Anghiari Dance Hub 2019. Bando per 5 borse di studio

Greta Francolini, selezionata dal bando 2018
Greta Francolini, selezionata dal bando 2018

Torna il bando di Anghiari Dance Hub 2019 per l’assegnazione di cinque borse di studio ad altrettanti coreografi.
Anghiari Dance Hub, Centro di Promozione della Danza, nasce nel gennaio 2015 per volontà di alcuni operatori della danza e del teatro per fornire a giovani/nuovi coreografi strumenti di approfondimento del proprio percorso creativo.

Il progetto si rivolge a coreografi e loro interpreti per la realizzazione di un progetto originale. Saranno selezionati tra i tre e i cinque coreografi per il periodo settembre – novembre 2019.
I coreografi e i loro interpreti non dovranno aver superato i 35 anni di età alla scadenza del presente bando.
Ogni coreografo selezionato potrà coinvolgere fino a 2 interpreti. Una volta selezionati i progetti proposti, si potrà valutare la possibilità di invitare anche collaboratori artistici (dramaturg, musicisti, artisti visivi, ecc.) e organizzatori, tutti under 35.

Le attività si svolgeranno ad Anghiari nei locali messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale (presso l’ex Mattatoio e il Teatro dei Ricomposti) o altri spazi del territorio.
Il periodo di residenza e seminari va dal 2 settembre all’1 dicembre 2019.
La presentazione al pubblico dei primi studi è prevista per il 29 e 30 novembre 2019.

I coreografi interessati a partecipare al progetto dovranno inviare entro e non oltre il 29 marzo 2019 per email all’indirizzo organizzazione@anghiaridancehub.eu :

1. lettera di motivazione (max 1 pagina)
2. progetto coreografico a cui si intende lavorare (max 2 pagine) con l’indicazione dell’eventuale collaboratore artistico o organizzatore coinvolto nel progetto
3. curriculum (max 2 pagine). Indicare il livello di comprensione della lingua inglese
4. curriculum interpreti (max 1 pagina ognuno)
5. link video dell’ultima creazione realizzata.

Sarà data priorità a progetti con più interpreti, compreso eventualmente il coreografo, e ad “a solo” in cui l’interprete sia diverso dal coreografo.
Necessaria la conoscenza della lingua inglese.
Non saranno ammessi alla selezione progetti la cui documentazione sia incompleta.
Con la presentazione della domanda di candidatura, i partecipanti dichiarano di accettare tutti i termini del presente bando.

Sulla base dei materiali presentati, una apposita commissione, a proprio insindacabile giudizio, selezionerà i coreografi e i loro progetti che parteciperanno alle attività previste ai punti precedenti del presente bando. Solo i coreografi selezionati saranno informati via email.

BANDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *