Privacy Policy

Krapp's Last Post | Teatro tra le nuvole

Saturday
May 30th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Risorse Archivi Archivi Teatrali in Rete: cataloghi in digitale

Archivi Teatrali in Rete: cataloghi in digitale

E-mail PDF

Archivi in ReteE' nato da poco, ma promette d'essere un buon supporto per ricerche.
Si tratta di un portale dedicato al teatro con lo scopo di promuovere la cultura teatrale attraverso la valorizzazione del suo patrimonio bibliografico e multimediale.

Esiste infatti un patrimonio di documenti, non solo testuali ma anche audiovisivi, in dotazione a enti diversi, capillarmente diffusi su tutto il territorio nazionale, ma ancora poco conosciuto e difficilmente reperibile.

Archivi Teatrali in Rete cercherà di superare l'isolamento di questi centri, coordinandoli nella comune finalità di promuovere la cultura teatrale intorno ad un 'dialogo' a più voci, in rete, accessibile a tutti.


Sarà quindi un motore di ricerca che consentirà di accedere in modo facile e veloce ai cataloghi di alcune tra le più importanti biblioteche del settore e di individuare materiali da alcuni importanti archivi promotori del progetto.
Archivi Teatrali in Rete è infatti stato realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo e alla collaborazione della Scuola Paolo Grassi di Milano, Università degli Studi di Torino (Dams), ACT! TTV Festival Associazione Riccione Teatro, Biblioteca Museo dell'Attore di Genova, Università degli Studi di Milano e AMAtI - l’Archivio Multimediale degli Attori Italiani dell’Università di Firenze.

Il portale è ospitato dalla piattaforma MediaLibrary OnLine, network italiano di biblioteche per la gestione di contenuti digitali.
E' quindi a disposizione un polo bibliotecario tematico, specialistico e integrato: rete culturale ancor prima di rete virtuale, esempio concreto di innovazione al servizio della tradizione.

Diversi percorsi tematici sono organizzati attorno al focus “l'attore del secondo Novecento in Italia”, selezionando le fonti a disposizione: percorsi guidati, schede introduttive, presentazione dei materiali documentali, video-lezioni. Ogni percorso è emblematico di un aspetto dell'arte dell'attore particolarmente significativo nel nostro paese e al tempo stesso contribuisce a restituire una visione d'insieme del sistema teatrale italiano.

Per Archivi Teatrali in Rete la redazione di AMAtI ha selezionato le voci di Sandro Lombardi, Giulia Lazzarini, Franca Valeri, Giorgio Gaber, Valentina Cortese e Renzo Ricci, rendendo la navigazione sui loro profili liberamente accessibile a tutti gli utenti interessati.

Hits: 1997

Commenti (11)


Leggi i commenti Nuovo commento

busy
 


Festival delle Colline Torinesi
Progetto Jet Propulsion Theatre
Venerdì 29 maggio - Torino, Teatro Giulia di Barolo

Last Seen

 

Solo di me. Alcesti, Medea, Ifigenia dal mito allo stereotipo

Alcesti e Medea vivisezionano Ifigenia passando al vaglio ogni centimetro: “La taglia? I...

 

Arturo Cirillo tra le coppie borghesi di Edward Albee, fin troppo reali

Gli anni si trascinano tra alcol, liti e routine. Lei e lui: incapaci di vivere, insieme o...

 

Ferdinando Bruni, demiurgo di una Tempesta da riscoprire

Una gabbia da cui pende un uovo fa da bacino per Miranda, mentre Ferdinando prende vita da...

 

La bisbetica domata di Factory. Ma a che prezzo?

Divisa in cinque atti, scritti sia in versi che in prosa, e proposta in rima da Francesco...

 

Der Park. Stein e Shakespeare nel labirinto di Botho Strauss

Lo spettacolo si apre con un enorme sipario sullo sfondo dal quale è uscita Helen, modern...

 

Preghiera: Phoebe Zeitgeist e il morbo come sacra rappresentazione

L’atmosfera è propizia all’inquietudine. L’incertezza è il più massacrante dei co...

 

Nazionalpopolare a chi? Serena Sinigaglia da Gramsci al gossip

Un teatro “Nazionalpopolare” nel senso più comune del termine: è forse questa la fro...

 

N.E.R.D.s Foto di famiglia con fantasmi, rabbie e gelosie

Questo intreccio di legami (s)legati andrà avanti per circa un’ora, in una guerra contr...

Facebook Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Video

 

Cosa resterà di Čechov: videointervista a Carmen Giordano e Renzo Rubino

Il secondo movimento di questa sorta di polittico informale è andato in scena a Milano ne...

 

IETM 2015. Voci e immagini dal meeting di Bergamo

Più di 600 rappresentanti di strutture teatrali di tutto il mondo hanno così riempito i ...

 

Il Magazzino 18 di Simone Cristicchi: tra i conflitti della storia

Per Cristicchi, una furba operazione politica, una faziosa strumentalizzazione o un capola...

 

Ero. L'abbraccio intimo di César Brie

Lo abbiamo incontrato a Milano dopo una replica del suo ultimo spettacolo, “Ero”, curi...

 

Tra i desideri spirituali di Milena Costanzo. Videointervista

Negli ultimi due anni, oltre all’attività della compagnia, ha portato avanti un partico...

 

Luoghi Comuni dal mondo. Il teatro internazionale s'incontra a Bergamo

Come nelle edizioni precedenti del festival, presentato ieri in conferenza stampa, ci sar...