Biennale College Teatro: i registi under 30 a Venezia

Antonio Latella
Antonio Latella

Fino al 21 gennaio è aperto il bando Biennale College Teatro – Registi nell’ambito della Biennale di Venezia.
Secondo il progetto del direttore Antonio Latella, il bando è rivolto, per il secondo anno consecutivo, a registi e registe italiani maggiorenni under 30, focalizzando Biennale College Teatro sulla figura del regista. Per partecipare alla selezione i registi dovranno proporre un proprio progetto inedito che non sia stato rappresentato né in forma di studio né in forma completa.

Questa sezione di Biennale College – Teatro dedicata ai registi si sviluppa nell’arco del biennio 2018-2019 e si struttura come un processo di selezione attraverso varie fasi:

• la prima fase avrà luogo nel mese di febbraio 2018 con i primi registi ammessi – fino a un massimo di 30, ad una discussione dei loro progetti con il direttore Antonio Latella: da questa fase verranno ulteriormente selezionati fino a un massimo di 12 registi.

• la seconda fase si svolgerà a maggio 2018 e vedrà i 12 registi selezionati presentare una parte del proprio progetto (da 5 a 10 minuti massimo); da questa presentazione emergeranno fino ad un massimo di 6 registi selezionati.

• nella terza fase, che si svolgerà nel corso del 46° Festival Internazionale del Teatro, i progetti selezionati presenteranno la prima parte del loro lavoro (da 20 a 30 minuti massimo) alla presenza degli allievi e dei maestri che parteciperanno alle attività di Biennale College – Teatro 2018. Da quest’ultima prova sortirà il vincitore del premio previsto dal bando.

• la quarta fase avrà luogo nel corso del 2019: il regista vincitore realizzerà il suo spettacolo, definendolo e sviluppandolo in tutti i suoi aspetti con il tutoraggio del direttore del Settore Teatro Antonio Latella; lo spettacolo verrà infine presentato nell’ambito del 47° Festival Internazionale del Teatro.

Premio di produzione:
Il progetto vincitore sarà definito e sviluppato in tutti i suoi aspetti, con il supporto del direttore Artistico del Settore Teatro, per arrivare alla realizzazione finale, che verrà presentata come debutto nell’ambito della Biennale Teatro 2019.

A tal fine la Biennale di Venezia offrirà gratuitamente a partire dal mese di giugno/luglio 2019:

• spazio prove a Venezia
• supporto e assistenza per la messa a punto della scheda tecnica
• produzione per un importo massimo complessivo di 110.000 euro

BANDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *