I CENCI / ANTONIN ARTAUD

Da quattro secoli si tramanda la tragica storia dei Cenci, la nobile e potente famiglia romana che, alla fine del Cinquecento, vide la maggior parte dei suoi membri finire di morte violenta. Con I Cenci – che «non sono ancora il Teatro della Crudeltà, ma lo preparano» -, rappresentati al Théâtre des Folies-Wagram in prima di gala il 6 maggio 1935, Artaud rinnova il mito, immergendolo nella disperazione esistenziale e nella crudeltà del suo tempo, sorta di grido d’allarme per l’imminente distruzione della civiltà.

Antonin Artaud
I CENCI
Tragedia in quattro atti e dieci quadri da Shelley e Stendhal
A cura di Giovanni Marchi
Giulio Einaudi editore
Acquista il libro su IBS