Parole in forma scenica 2011. Da Caino a Medusa

Caino
Caino

Caino (photo: Rolando Paolo Guerzoni)

Quattro autori per altrettanti testi inediti su cui lavorare. E’ la proposta di Parole in Forma Scenica 2011, interessante progetto che la Fondazione di Venezia, attraverso Giovani a Teatro, anche quest’anno realizza nel tentativo di coinvolgere in prima persona i giovani interessati al teatro.

E lo fa proponendo nomi di tutto rispetto. I quattro autori invitati a Venezia incontreranno gli iscritti offrendo loro testi inediti su cui costruire il lavoro comune.
Mariangela Gualtieri (Teatro Valdoca) proporrà il suo nuovissimo “Caino”, che debutterà dal 13 al 16 gennaio prossimi a Torino e vedrà protagonisti, fra gli altri, Danio Manfredini, Raffaella Giordano, la stessa Gualtieri, Leonardo Delogu e un coro di giovani interpreti, per la regia di Cesare Ronconi.
Sempre a gennaio il testo sarà pubblicato nella collezione di Teatro Einaudi (disponibile in libreria a partire dal 18).

Vitaliano Trevisan, Antonio Tarantino e Paolo Puppa si cimenteranno invece su tre diverse versioni di Medusa, elaborate per l’occasione.
A ciascun autore si collegano cinque rappresentazioni teatrali, novità assolute e prime regionali.

Il via lo darà Mariangela Gualtieri con il laboratorio “Non andartene abisso dal mio fianco”, indirizzato alla sua scrittura. Le lezioni si terranno a Venezia il 26 e 27 gennaio, 23 e 24 febbraio, 23 e 24 marzo dalle 15 alle 19.

Sono ammessi 12 partecipanti.
Criteri di ammissione: il laboratorio è rivolto a ragazzi e giovani fino ai 29 anni, studenti o residenti in provincia di Venezia; insegnanti di istituti scolastici o Università della provincia di Venezia; giovani giornalisti fino ai 29 anni, residenti in Veneto.

Occorre inviare entro il 17 gennaio 2011 a esperienze@giovaniateatro.it:
– una breve lettera di motivazione (massimo 10 righe, font Times New Roman formato 12)
– una pagina di propri scritti in versi o in prosa (font Times New Roman formato 12)
– un elenco dei cinque autori prediletti in campo letterario
Saranno presi in considerazione i primi 60 che inviano i materiali richiesti.

Costo di iscrizione: 30 euro (la quota dovrà essere versata ad inizio laboratorio)
Info: tel. 0412201934 – 0412201930 – esperienze@giovaniateatro.it – comunica@giovaniateatro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *