Con_Testo: la maratona teatrale dei Filodrammatici ha sguardo europeo

Domenica 7 e lunedì 8 giugno torna CON_TESTO, la maratona teatrale del Teatro Filodrammatici di Milano.
Dopo il successo delle tre precedenti edizioni, l’esperimento di scrittura teatrale in tempo reale si arricchisce quest’anno, in occasione di Expo 2015, di una veste internazionale.

Nell’arco di 24 ore un’inconsueta redazione giornalistica formata da 5 drammaturghi, 5 registi e 25 attori (cinque per ogni gruppo) sarà chiamata a costruire una prima pagina di giornale partendo da cinque notizie provenienti dall’Italia.

Per l’edizione 2015, però per la prima volta i drammaturghi sono artisti invitati dall’estero a raccontare ciò che di noi si pensa nel resto d’Europa. I Paesi coinvolti, grazie alla preziosa collaborazione dei rispettivi centri culturali con sede a Milano, sono: Austria (Forum Austriaco di Cultura), Francia (Institut Francais), Germania (Goethe Institut – Mailand), Repubblica Ceca (Centro Ceco), Spagna (Instituto Cervantes).


In questa edizione inoltre le notizie saranno tutte riferite alla realtà italiana e sarà un piccolo gruppo di stranieri che vivono in Italia, provenienti da diversi contesti, a fare le scelte che più rappresentano la loro esperienza di italianità.

Ecco i nomi dei registi e drammaturghi coinvolti in questa edizione.

REGISTI: Emiliano Bronzino, Carmen Giordano, Fausto Paravidino, Benedetto Sicca, Serena Sinigaglia
DRAMMATURGHI: Gerhild Steinbuch (Austria), Alexandra Badea (Francia), Jan Neumann (Germania), Roman Sikora (Repubblica Ceca), Maria Velasco (Spagna)

Le candidature per scegliere i 25 attori (anche tra quelli che hanno già partecipato alle precedenti tre edizioni) andranno inviate entro il 31 maggio.

Gli attori selezionati saranno contattati dallo staff del teatro per partecipare a audizioni di gruppo a partire dal pomeriggio di domenica 7. Le audizioni serviranno a registi e drammaturghi per scegliere i 25 attori partecipanti alla maratona, per la realizzazione dello spettacolo finale, che andrà in scena lunedì 8 giugno alle 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *