Di lavoro a teatro. Buon 1° maggio!

Chaplin in Tempi Moderni

Chaplin in Tempi Moderni

Dal passato al presente, da ovest a est e da nord a sud.
Dell’Italia e del mondo; locale e delocalizzato.
Ma sempre di lavoro si parla, con tutte le inevitabili differenze e le parzialità di ogni singolo caso.

Vi lasciamo oggi così, con un insieme (evidentemente parziale) di video – spesso trailer – di spettacoli ‘a tema’. Per riflettere, a modo nostro, tra qualche sorriso e altrettanta amarezza, sul grande tema del lavoro.

Buon 1° maggio!

“Tu (non) sei il tuo lavoro” di Rossella Pastorino per la regia di Sandro Mabellini, un testo commissionato dal Napoli Teatro Festival Italia.

 “Fabbrica” di Ascanio Celestini.

“Italia Anni Dieci”, una produzione Atir Ringhiera.

ITALIA ANNI DIECI promo from Compagnia ATIR on Vimeo.

“La menzogna” di Pippo Delbono, ispirato alla tragedia della ThyssenKrupp.

“Brugole” di Proxima Res, presentato al Napoli Fringe 2009.

“Scintille” produzione Teatro Cargo con Laura Curino, testo e regia di Laura Sicignano (riprese e montaggio Alessio Bixio per Redazione web – Comune di Genova).

“s. m. / impiego di energia volto ad uno scopo determinato”. Progetto “storiedimpiegati” di Chiara Tarabotti, Valentina Rho e Maurizio Corbella.

“s. m. / impiego di energia volto ad uno scopo determinato” from Anna on Vimeo.

“Lavorare… stanca” di e con Matilde Facheris (video integrale).

“Io lavoro al callcenter” di e con Ascanio Celestini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *