Eco live! Cooperazione drammaturgica in diretta streaming

Eco (eco.pietrobabina.net)

Eco (eco.pietrobabina.net)

Circa un anno fa Klp intervistava Pietro Babina sul nascente progetto ECO, il progetto di ricerca interoperativa e intercreativa online sulla scrittura drammaturgica per il teatro, cinema e audiovisivi.
Oggi torniamo ad osservare l’indagine portata avanti da questo progetto, che sta entrando nel suo secondo anno di vita, proprio attraverso uno degli elementi che lo compongono: lo streaming. Su questa pagina, a partire dalle 15 di oggi e domani alle 18, ci collegheremo (o meglio, proveremo a collegarci attraverso lo schermo che trovate al fondo di questo articolo) con le prove dal Teatro Comunale Alfredo Testoni di Casalecchio di Reno (Bo), visibili anche su pietrobabina.net e su romaeuropa.net.

ECO (Electronic Cooperation Online) è un progetto di ricerca teatrale, strutturato sulla cooperazione on-line e basato su sessioni mensili di lavoro per la costruzione ‘virtuale’ di una drammaturgia e la sua verifica ‘reale’ in teatro. I mezzi e i luoghi di incontro sono molteplici: il sito internet di ECO – macroinsieme, contenitore e mappa di tutti i materiali; il blog dove i due scrittori, Chiara Lagani e Jonny Costantino, si ritrovano per postare ogni due giorni il testo; il blog delle ‘Riflessioni’ dove vengono liberamente poste questioni, domande e problematiche sorte in corso d’opera; il teatro in cui vengono realizzate le prove della drammaturgia con il regista Pietro Babina e gli attori Francesca Mazza e Mauro Milone; ed ancora il video, utilizzato in streaming live per mostrare le prove degli episodi che, una volta definiti, vengono lasciati in podcast.

Ad oggi, dopo un anno di indagini e lavoro, è stata creata una drammaturgia, articolata in 6 episodi teatrali visibili in video singolarmente e sequenzialmente online ma, principalmente, si sta strutturando un nuovo sitema di lavoro che coniuga la realtà virtuale a quella reale ampliandola e arrichendola di senso nuovo. Spiega infatti il regista che all’interno del progetto Eco è compreso un indirizzo di ricerca volto ad indagare le nuove tecnologie della realtà aumentata. Questo indirizzo ha il fine di comprendere l’applicabilità di questa tecnologia in campo teatrale e, in senso più allargato, allo spettacolo dal vivo. A tal fine Mesmer, l’associazione creata dal regista nel 2010, ha instaurato una collaborazione con il C.A.T.T.I.D. – Centro per le Applicazioni della Televisione e delle Tecniche di Istruzione a Distanza di Roma 1.

Klp intende seguire l’evolversi del nuovo ‘dispositivo’ per la creazione drammaturgica proposto da Mesmer, dispositivo che ha il proprio fulcro nel processo creativo stesso, più che in un risultato finale. E intende cogliere, forse solo riponendole in una sede parallela, questioni semplici e fondamentali come quella che Chiara Lagani ho donato postandola tempo fa: “Può lo scrittore con una sua battuta determinare completamente un cambio di luogo?” interrogandosi sulla “possibilità del contenuto del dialogo di determinare uno spazio (non solo di caratterizzarlo)”.

I prossimi appuntamenti delle sessioni streming di Eco saranno: 12 e 14 marzo, 23 e 25 aprile, 21 – 27 maggio nella sessione di lavoro in diretta streaming da Centrale Fies (TN).

 

Per vedere il filmato e’ necessario QuickTime che puo’ essere scaricato facendo click qui
Per aprire lo streaming su player QuickTime esterno fare click qui.

ECO – electronic cooperation online,  è progetto di ricerca sulla scrittura drammaturgica per il teatro, cinema e audiovisivi, interoperativo e intercreativo online della Mesmer an artistic association!
L’indagine di ECO si sviluppa inoltre in ECORAMA, il primo prototipo di Augmented Reality applicata al Teatro

ECO è una produzione Mesmer an artistic association
con Fondazione romaeuropa, Teatro Comunale Alfredo Testoni di Casalecchio di Reno (Bo), Centrale Fies, Regione Emilia – Romagna, Comune di Bologna.

CAST
Regia e ideazione: Pietro Babina
Dialoghi: Chiara Lagani, Jonny Costantino, Pietro Babina
Attori: Francesca Mazza e Mauro Milone
Fotografia: Claudia Marini
Organizzazione e Promozione: Viviana Vannello

Collaborazioni Speciali
Ricerca su Augmented Reality:  C.A.T.T.I.D. – Centro per le Applicazioni della Televisione e delle Tecniche di Istruzione a Distanza, Università di Roma1 La Sapienza
Il Digital PR legato ad ECO:  cattedre di Forme e linguaggi del teatro e dello spettacolo e Sociologia dei new media del Corso di laurea in Informazione, media, pubblicità dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Affiancamento storico – critico: Silvia Mei, Università di Pisa
Mapping: Professor Alberto Scocco

Sostenuto da:
Baco Productions; Fanny e Alexander; Rifrazioni da cinema all’oltre;  LepidaTV; Santarcangelo 2012-2014. Festival Internazionale del Teatro in Piazza; Teatro i.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *