Ecole des Maitres: c’è tempo fino al 25 maggio per candidarsi

E’ l’argentino Rafael Spregelburd il nuovo maestro de l’Ecole des Maîtres, il progetto internazionale di formazione teatrale avanzata creato e diretto da Franco Quadri nel 1990 e che giunge quest’anno alla ventunesima edizione. Diventata in vent’anni anni un ambito punto di riferimento per generazioni di attori in Europa, per la sua capacità di promuovere un’esperienza formativa e di lavoro scenico condivisa fra giovani attori freschi d’accademia e rinomati registi della scena internazionale, quest’anno la Scuola viene aperta a sedici allievi-attori che verranno selezionati nei quattro Paesi europei partner del corso (Italia, Belgio, Francia e Portogallo). Dovranno essere di età compresa fra i 24 e i 32 anni e inizieranno  a lavorare sotto la guida di Spregelburd a Udine dal 24 agosto al 25 settembre 2012 per poi trasferirsi, nello spirito itinerante che contraddistingue il corso, a Coimbra, in Portogallo, dal 6 al 18 settembre.
Gli esiti dell’atelier verranno presentati al pubblico in occasione di una lezione aperta a Udine il 4 settembre e di quattro dimostrazioni finali  aperte al pubblico in programma il 19 settembre a Coimbra, il 22 settembre a Roma, il 25 settembre a Liegi, e in una data da definirsi tra il 3 e l’8 dicembre a Reims nell’ambito del Festival Scènes d’Europe.
Per candidarsi alla Scuola dei Maestri ci sarà tempo fino al 25 maggio.
Info: www.cssudine.it