ERT cerca il successore di Longhi: l’avviso per la selezione del futuro direttore

Dopo l’addio, lo scorso ottobre, di Claudio Longhi come direttore di Emilia Romagna Teatro Fondazione, per trasferirsi alla direzione del Piccolo Teatro di Milano, arriva finalmente l’avviso di selezione per la ricerca del futuro direttore.

Il Consiglio d’Amministrazione di ERT, presieduto da Giuliano Barbolini e composto da Mauro Casadei Turroni Monti, Irene Enriques, Remo Mezzetti, Anna Maria Quarzi, Maria Grazia Scacchetti e Joan Subirats, ha deliberato all’unanimità, pienamente supportato in questo indirizzo dai Soci Fondatori (Regione Emilia-Romagna e i Comuni di Modena, Cesena e Bologna), di procedere attraverso un avviso di selezione per il conferimento della Direzione della Fondazione, con la conseguente responsabilità generale della programmazione e della gestione di tutte le attività istituzionali dell’ente.

L’incarico avrà la durata di quattro anni e sarà un rapporto di lavoro esclusivo.

Il trattamento economico sarà definito sulla base del Contratto Collettivo Nazionale di lavoro Dirigenti di industria.

Le domande andranno inviate entro l’8 febbraio. Scaduto il termine per la presentazione della domanda, la Commissione di Valutazione, composta da esperti con competenze in campo amministrativo, nel settore delle arti performative e di gestione delle attività teatrali, nominati dal Consiglio di Amministrazione, inizierà la selezione per cercare il nuovo direttore di ERT.

BANDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *