Il FARE teatrale e performativo. Laboratorio condotto da Antonello Cassinotti

FARE. OFFICINA PERMANENTE “ITINERANTE” DEL FARE TEATRALE E PERFORMATIVO
Il laboratorio condotto da Antonello Cassinotti è inteso a investigare la stretta relazione che intercorre tra voce e corpo performativo. La voce è corpo astratto, il corpo è voce non ancora manifesta. Con particolare attenzione al fare poetico si cercherà di dare il giusto peso agli impulsi emotivi e all’immaginario personale. Attraverso esercizi, collettivi e individuali, di concentrazione, riscaldamento, ascolto e imitazione, si cercherà di investigare il proprio strumento corpo/voce alla ricerca di varianti timbriche, melodiche e ritmiche a creare un linguaggio/suono che permetta una comunicazione trasversale più diretta al sensibile umano: la poesia, intesa non nella sua accezione letteraria ma nella radice etimologica che trova la sua realizzazione nel FARE, insomma una sorta di corto circuito dei sensi. Ognuno avrà la possibilità di portare materiale di lavoro per una messa in scena, sia con l’intenzione di studiare ed approfondire le variabili poetiche di una ipotesi, sia per la realizzazione di vere e proprie cellule di un lavoro in costruzione.Il Giardino delle Esperidi Festiva ospita una delle tappe del progetto di formazione “itinerante” pensato da delleAli in collaborazione con ETRE Rete delle Residenze.Per partecipare al laboratorio non è necessaria esperienza pregressa: si invita a inviare un’e-mail, indicando in oggetto “Lab Fare”. Si accolgono le iscrizioni fino a esaurimento posti.
A chi si rivolge: a tutti
quando: domenica 24 giugno
dove: Campsirago, Palazzo Gambass
ore: h 10.00-13.00, 14.30-18.30
durata: 7 ore complessive
costi: iscrizione € 30, comprensivi di quota associativa
materiali richiesti ai partecipanti: per la partecipazione al laboratorio si invita a indossare abbigliamento comodo
agevolazioni per gli iscritti: diritto al biglietto ridotto agli spettacoli programmati al Festival venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 giugno; convenzioni con strutture ricettive del territori per costi agevolati di pernottamento; pranzo convenzionato con l’osteria la Stala del Ré di Campsirago
info e prenotazioni: info@scarlattineteatro.it (inserire in oggetto “lab Fare”) | 039 9276070

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *