La memoria dei luoghi. Laboratorio con Veronica Cruciani

Veronica Cruciani
Veronica Cruciani

Veronica Cruciani (photo: veronicacruciani.it)

Sarà proprio il confronto tra giovani ed anziani, sulle orme dei luoghi e della loro memoria, a dar vita al racconto come forma teatrale. A condurre il laboratorio gratuito, costruito su incontri e letture, l’attrice e regista romana Veronica Cruciani. Il laboratorio si terrà da dicembre ’08 a maggio ’09 al teatro biblioteca Quarticciolo di Roma.

“Narrare significa condividere, socializzare, costruire mondi, costruire la propria identità. L’esperienza teatrale può essere utilizzata anche per creare nuove forme di comunicazione, di riflessione, come mezzo di conoscenza di sé e di relazione con gli altri. Nel laboratorio che proponiamo diverse generazioni si incontrano e comunicano  raccontandosi le proprie storie: il gioco teatrale crea un corto circuito che rimette in circolo le memorie più antiche degli anziani – che le percepiscono spesso come svalutate – e quelle più recenti dei giovani – che di quella memoria hanno quasi perso le tracce e la necessità -“.

Si partirà dal tema La città, il quartiere e la casa (storie, ricordi e favole), per realizzate interviste agli abitanti del quartiere. Attraverso l’ascolto di questi racconti si cercherà di ricostruire la storia di Quarticciolo e del VII Municipio, tracciandone una mappa dei luoghi più significativi. L’obiettivo è raccogliere un patrimonio d’informazioni nel cui ambito convergano memoria del passato ed esperienza del presente.
Le testimonianze si trasformeranno poi in materiale per la costruzione di uno spettacolo teatrale che andrà in scena al teatro biblioteca Quarticciolo a inizio giugno.
Il laboratorio si svolgerà in orario pomeridiano con frequenza obbligatoria.
Per partecipare o semplicemente offrire i propri racconti, il primo appuntamento è lunedì 1° dicembre alle ore 15.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *