Il Comune di Bari raccoglie proposte di iniziative e progetti in ambito di spettacolo

L’Assessorato alle Culture di Bari ha pubblicato un avviso con il quale intende raccogliere proposte progettuali di associazioni e organismi attivi nel settore dello spettacolo, da realizzarsi nel corso di quest’anno presso spazi destinati al pubblico spettacolo sul territorio cittadino.

Obiettivo dell’avviso è quello di predisporre – sulla scorta dei criteri indicati nel bando – una graduatoria di iniziative/progetti eventualmente finanziabili con i fondi dell’Amministrazione comunale che risultino disponibili sul competente bilancio di previsione. Di conseguenza, l’inserimento in graduatoria non comporta obblighi a carico del Comune in ordine alla concessione del contributo fino all’avvenuto impegno di spesa assunto dal Comune stesso a favore della singola iniziativa, né la partecipazione al bando comporta alcun diritto all’erogazione di contributi sino all’avvenuta pubblicazione dell’importo impegnato a favore dei singoli candidati utilmente collocati in graduatoria.

L’idea di fondo è quella di sostenere la gestione degli spazi culturali puntando su un approccio più moderno, capace di renderli centri vivi di cultura anche al di là della realizzazione di eventi programmati; pensare cioè ad un’offerta unitaria e integrata del sistema “spettacolo” cittadino – pubblico e privato – per facilitare la trasversalità del pubblico e la diversità dell’offerta, valorizzando le differenti competenze degli operatori.

Per ciascuno dei settori individuati – Teatro, Musica, Danza e Progetti speciali – l’avviso individua nello specifico i requisiti previsti per i soggetti che intendano parteciparvi.

Il termine ultimo per la ricezione delle proposte è fissato alle ore 12 di lunedì 12 maggio 2014.

Più info
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *