Il Patto di Laminarie. Il 1° maggio 20 cittadini leggono la Costituzione al pubblico

“Nel patriottismo della Costituzione non trovano posto né il conflitto né la negoziazione tra parti politiche. Quella divisione tra i cittadini, sciaguratamente e costantemente rinfocolata nel dibattito partitico e malignamente enfatizzata dai media, è il segno della fragilità della nostra democrazia che non è stata costruita nel rispetto della legalità costituzionale”.
(Francesco Paolo Casavola)

Si terrà domani, 1° maggio, alle ore 19 presso DOM La cupola del Pilastro di Bologna a cura di Laminarie la terza edizione della lettura pubblica della Costituzione, alla quale parteciperanno circa venti lettori provenienti dal Quartiere San Donato e dalla città.
La serata, nell’ambito della rassegna URTO che prosegue a DOM fino a maggio, prevede la lettura di circa venti articoli del testo costituzionale che viene affidata alla voce di giornalisti, attori, studenti e cittadini che hanno la possibilità, a loro scelta, di commentare brevemente l’articolo scelto.
 
In un momento storico nel quale si riscontra con sempre maggiore frequenza l’attribuzione della Carta Costituzionale a un partito o colore politico, piuttosto che un’adesione profonda ai principi civili che essa esprime, Laminarie desidera promuovere una giornata pubblica di incontro e di approfondimento dei principi fondamentali contenuti nella nostra Costituzione.
 
Il progetto “Il Patto” è stato già proposto nei due anni precedenti, raccogliendo molta adesione da parte dei cittadini e dei media, ed è stato trasmesso integralmente su Radio Tre Rai per la trasmissione “Il Chiodo Fisso”.

L’ingresso alla serata è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *