In Box Verde 2019: il teatro ragazzi che vince più repliche

Photo: Costanza Maremmi
Photo: Costanza Maremmi

E’ “Kanu”, spettacolo di narrazione con musica dal vivo, ispirato a un racconto malinkè sulla nascita del fiume Niger, il vincitore della IV edizione di In Box Verde, dedicata alla promozione del teatro ragazzi.
Lo spettacolo, messo in scena dalla compagnia Piccoli Idilli, associazione in cui sono valorizzate le esperienze artistiche e antropologiche sviluppate in dieci anni di viaggi teatrali in Africa Occidentale, si è aggiudicata 18 repliche fra le 43 messe in palio dai soci, oltre alla replica senese.

Al secondo posto “Cappuccetto rosso”, originale trasposizione della celebre fiaba attraverso i linguaggi della danza, del teatro di figura e della musica, messa in scena da Zaches Teatro (11 le repliche vinte), mentre 5 sono state quelle assegnate dai giurati a “Storto”, graphic novel teatrale del collettivo fiorentino InQuanto Teatro.
Una replica a testa, infine, per “A naso in aria” di Schedìa Teatro, “Storia di uno Schiaccianoci” de Il Teatro nel Baule, “Il mulo” dell’associazione 4gatti. A queste date vanno aggiunte le repliche senesi.

Ideato da Straligut Teatro e sostenuto dal Comune di Siena nell’ambito del rinnovo della residenza artistica triennale, il progetto In-Box costituisce un caso unico in Italia, dedicandosi alla promozione di artisti e compagnie emergenti tramite due bandi annuali che mettono in palio tournée di repliche pagate (complessivamente 93 nel 2019).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *