Lo spettacolo incontra la natura nell’isola di Palmaria per il festival 2008

palmaria_festival
palmaria_festival

Palmaria Festival 08 (ariafestival.it)

Nella splendida cornice paesaggistica dell’isola di Palmaria, scenario naturale all’interno del golfo di La Spezia, comincia oggi l’edizione 2008 di Palmaria Festival. Quattro giorni di spettacoli e proiezioni cinematografiche, da oggi a domenica, all’insegna del connubio fra arti sceniche e territorio.

In programma esibizioni circensi e teatro di strada con Afro Jungle Jeegs (Kenya), Jesus Fournies (Spagna), Fede Scoch (Argentina), Los hermanos infoncundibles (Spagna); tra i progetti speciali i Racconti di giugno di Pippo Delbono, Horro Vacui, secondo studio sul don Giovanni di Molière di Michela Lucenti e del Balletto Civile, il reading-concerto di Vinicio Capossela Storie di marinai, balene, profeti e le performance fra terra e mare di Teatri del vento e A testa in giù.

Il festival dedica uno spazio anche al nuovo cinema italiano con la proposta di tre fra i titoli più interessanti dell’ultima stagione cinematografica: Notturno bus di Davide Marengo, La ragazza del lago di Andrea Molaioli e Il vento fa il suo giro di Giorgio Diritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *