Krapp's Last Post | Teatro tra le nuvole

Tuesday
Sep 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Comunicati Generale John Tammet vince il Premio Scenario Infanzia 2012

John Tammet vince il Premio Scenario Infanzia 2012

E-mail Stampa PDF
"John Tammet" (fa sentire le persone molto così :-?) della compagnia romana L'Organizzazione ha vinto la quarta edizione del Premio Scenario Infanzia. La premiazione è avvenuta pochi minuti fa al termine di una giornata in cui si sono susseguiti e sono stati sottoposti al giudizio della giuria presieduta da Valeria Raimondi di Babilonia Teatri, tutti i lavori giunti a questa fase finale del Premio.
"John Tammet" è uno spettacolo che nasce da un'idea di Davide Giordano in collaborazione con Federico Brugnone e Daniele Muratore. Il lavoro parla di un quindicenne affetto da sindrome di Asperger, una particolare forma di autismo.
Una menzione è andata anche a "Gilgamèsc", progetto a cura di Mimmo Conte.
La premiazione di Scenario Infanzia
Hits: 1408

Commenti (0)


Leggi i commenti Nuovo commento

busy
Ultimo aggiornamento ( Sabato 24 Novembre 2012 00:43 )  

Post correlati


Last Seen

 

Zaches: a Short Theatre il fascino dell'idiozia e gli abissi della visione

Il ciclo di opere murarie del pittore spagnolo, “nere” tanto per scelte cromatiche qua...

 

Sette ore di spettacolo 'libero': è il Ballet di Marie-Caroline Hominal

La giornata di cui parla Marie-Caroline sono sette ore ininterrotte di spettacolo in cui s...

 

Marcelo Evelin a La Bâtie. Sei pronto a entrare nel ring per affrontare la paura?

Dentro il ring attendono cinque corpi nudi, completamente ricoperti di nero, così da far ...

 

Sosta Palmizi sulla Felicità, tra miele e natura

Nulla di più parossistico se questa ricerca viene ritratta scucendo i confini sociali, ge...

 

Gogol e Koreja per un Matrimonio pop

L’idea di questo progetto – racconta il regista – nasce dalla frequentazione dei pae...

 

Strindberg nel Brasile di oggi. Dentro i conflitti di Julia

Julia è così una fanciulla bianca e ricca, mentre Jelson è un ragazzo nero, povero, nat...

Facebook Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Video

 

Pergine Spettacolo Aperto, un quarantenne contemporaneo

 

Emma Dante: il teatro e la morte. Intervista

 

A Torino la Cavallerizza è tornata Reale

Ne abbiamo parlato con Maria Edgarda, portavoce per noi di Cavallerizza 14:45, assemblea ...

 

Di lavoro a teatro. Buon 1° maggio!

"Tu (non) sei il tuo lavoro" di Rossella Pastorino per la regia di Sandro Mabellini, un te...

 

A tu per tu con Arlecchino. Intervista a Ferruccio Soleri

Ferruccio Soleri Carlo Fava, Folco Orselli, Claudio Sanfilippo e Massimo Genchi racco...

 

Le relazioni pericolose di Valter Malosti. L'intervista