Terreni Creativi 2014

Krapp's Last Post | Teatro tra le nuvole

Saturday
Aug 02nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Comunicati Generale John Tammet vince il Premio Scenario Infanzia 2012

John Tammet vince il Premio Scenario Infanzia 2012

E-mail Stampa PDF
"John Tammet" (fa sentire le persone molto così :-?) della compagnia romana L'Organizzazione ha vinto la quarta edizione del Premio Scenario Infanzia. La premiazione è avvenuta pochi minuti fa al termine di una giornata in cui si sono susseguiti e sono stati sottoposti al giudizio della giuria presieduta da Valeria Raimondi di Babilonia Teatri, tutti i lavori giunti a questa fase finale del Premio.
"John Tammet" è uno spettacolo che nasce da un'idea di Davide Giordano in collaborazione con Federico Brugnone e Daniele Muratore. Il lavoro parla di un quindicenne affetto da sindrome di Asperger, una particolare forma di autismo.
Una menzione è andata anche a "Gilgamèsc", progetto a cura di Mimmo Conte.
La premiazione di Scenario Infanzia
Hits: 1346

Commenti (0)


Leggi i commenti Nuovo commento

busy
Ultimo aggiornamento ( Sabato 24 Novembre 2012 00:43 )  

Post correlati


Last Seen

 

Crocco-Miele. Conversazione d’attori con ospiti

Il primo dei tre frammenti del “Progetto Demòni” (l’accento è come nel singolare d...

 

Alpo Aaltokoski e Salla Hakanpää: a Teatro a Corte le eccellenze finlandesi

Un uomo solo ripercorre ogni muscolo del proprio corpo nel tentativo di indagare quel rapp...

 

La natura disarmante di Mårten Spångberg

Non solo. Ben vengano gli ultimi arrivati, i curiosi che si aggiungono a metà spettacolo,...

 

All’ImPulsTanz di Vienna l’unicità del sentire di Platel

Con il sostegno del Museum Quartier – il polmone museale di arte contemporanea della cap...

 

VolterraTeatro 14. Dentro al carcere l'ennesima volta è come la prima

Ma se, come era per me, non si è mai assistito ad uno dei lavori messi in scena dalla Com...

 

L'intenso Caronte di Jan Fabre per parlare di padri

Ma l’obolo è pagato, il nome viene detto, l’identità si trova e si riconosce. Il fum...

Facebook Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Video

 

Pergine Spettacolo Aperto, un quarantenne contemporaneo

 

Emma Dante: il teatro e la morte. Intervista

 

A Torino la Cavallerizza è tornata Reale

Ne abbiamo parlato con Maria Edgarda, portavoce per noi di Cavallerizza 14:45, assemblea ...

 

Di lavoro a teatro. Buon 1° maggio!

"Tu (non) sei il tuo lavoro" di Rossella Pastorino per la regia di Sandro Mabellini, un te...

 

A tu per tu con Arlecchino. Intervista a Ferruccio Soleri

Ferruccio Soleri Carlo Fava, Folco Orselli, Claudio Sanfilippo e Massimo Genchi racco...

 

Le relazioni pericolose di Valter Malosti. L'intervista