Krapp's Last Post | Teatro tra le nuvole

Thursday
Apr 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Comunicati Generale John Tammet vince il Premio Scenario Infanzia 2012

John Tammet vince il Premio Scenario Infanzia 2012

E-mail Stampa PDF
"John Tammet" (fa sentire le persone molto così :-?) della compagnia romana L'Organizzazione ha vinto la quarta edizione del Premio Scenario Infanzia. La premiazione è avvenuta pochi minuti fa al termine di una giornata in cui si sono susseguiti e sono stati sottoposti al giudizio della giuria presieduta da Valeria Raimondi di Babilonia Teatri, tutti i lavori giunti a questa fase finale del Premio.
"John Tammet" è uno spettacolo che nasce da un'idea di Davide Giordano in collaborazione con Federico Brugnone e Daniele Muratore. Il lavoro parla di un quindicenne affetto da sindrome di Asperger, una particolare forma di autismo.
Una menzione è andata anche a "Gilgamèsc", progetto a cura di Mimmo Conte.
La premiazione di Scenario Infanzia
Hits: 1225

Commenti (0)


Leggi i commenti Nuovo commento

busy
Ultimo aggiornamento ( Sabato 24 Novembre 2012 00:43 )  

Post correlati


Theatrends - Scopri gli hashtag del giorno

Last Seen

 

Interno5 e le ombre della ribalta

In proscenio, su una superficie composta da frammenti di vetro, in mezzo ad arbusti, ci ac...

 

Himmelweg. Il ritorno di Dall’Aglio all'Olocausto

A trent'anni dal debutto de “L'istruttoria” di Peter Weiss, Gigi Dall'Aglio torna ad a...

 

Di inondazioni e tempeste. Ouramdane e il mondo Sfumato

In “Sfumato” (il riferimento è alla tecnica pittorica) Ouramdane, per fissare meglio...

 

Mariangela D’Abbraccio, l’altra faccia di Marilyn

Delicata e raggiungibile questa Marilyn interiore, meno civettuola rispetto all’immagina...

 

La doppia Metamorfosi di Cuocolo/Bosetti

Sul fondo è montata la grande scala metallica che i tecnici usano per fare i puntamenti d...

Instagram


Facebook Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Video

 

Le relazioni pericolose di Valter Malosti. L'intervista

 

Angela Baraldi: il teatro, la musica e le mie tante anime

 

La merda. Inno di una nazione che muore

Si cavalca il malcontento generale ma con grande maestria: la partitura vocale affidata a ...