Privacy Policy

Krapp's Last Post | Teatro tra le nuvole

Thursday
Jul 02nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Partnership Novo Critico Novo Critico 2010. Ambra Senatore: frammenti ironici della nostra umanità

Novo Critico 2010. Ambra Senatore: frammenti ironici della nostra umanità

E-mail
Matteo Ceccarelli e Ambra Senatore Dopo il “reality senza show” di Daria Deflorian, Novo Critico torna a Kataklisma per dedicarsi alla danza. Ambra Senatore presenta con Caterina Basso un estratto dal divertentissimo “Passo”, in cui due figure gemelle raccontano lo spazio, perennemente in bilico tra vero e falso, tra errore voluto e imperfezione della visione, alla ricerca di un’ironia puntuale e una presenza estremamente personale.
Un “presenza ironica”, dunque, per azzardare una crasi, concetto dal quale prende vita il dibattito, guidato dal giovane ma già affermato critico Rodolfo Sacchettini. Nell’intervista avevamo messo in discussione il ruolo della critica in generale, per proiettarlo poi sulla danza come forma che spesso si inserisce, di traverso, a creare uno spazio teatrale altro tra performance e ragionamento.
Il lavoro di Ambra Senatore è la prova di questo inquadramento: un’ironia che è linguaggio complesso, che usa un’immagine per suggerirne un’altra e che richiama alla memoria un immaginario reale, familiare, perfettamente sintetizzato nel movimento scenico soprattutto quando ne si rappresenta la distorsione. “Passo” vede Ambra alle prese con il tema del doppio, dell’errore, ma soprattutto dell’omologazione. A chi le domanda se questa “giocosità” porti con sé anche un ragionamento, lei risponde che il suo obiettivo è “presentare un’umanità”. E allora tutto torna, ché ciascuno degli spettatori ha ritrovato nei momenti di spettacolo esperienze personali alle prese con l’assurdità della vita quotidiana, condensata – tramite il movimento del corpo ma anche e soprattutto la vivacità dello sguardo – in una sorta di viraggio grottesco e surreale, tra arti finti che cadono in terra e quel distacco nella rappresentazione, che è leggerezza, sì, ma di grado estremamente sottile. 

Novo Critico 2010. Nono appuntamento, 12 novembre. Ambra Senatore incontra Rodolfo Sacchettini

Intervista ad Ambra Senatore e Rodolfo Sacchettini

Hits: 2718

Commenti (0)


Leggi i commenti Nuovo commento

busy
 

Post correlati


Danae 2015 Crowdfunding

Last Seen

 

La famiglia di Punta Corsara tra miracoli e stereotipi

Come in ogni famiglia che si rispetti vi è poi la presenza/assenza della figlia, che sapp...

 

Pugliese interpreta Giuseppe da Copertino… e spicca il volo

Il sempliciotto Giuseppe si innamora della Madonna dalla prima volta che la vede, restando...

 

Morte di Zarathustra. Teatro Akropolis alle origini della tragedia

Tipicamente accompagnato da musica, il ditirambo era recitato, suonato e danzato da un cor...

 

Family. Il corpo familiare tra memoria e scoperta

Dal lato più corto della sala grande la visione offre una panoramica estesa delle due fam...

 

Genesiquattrouno. Bruno e Villano alle prese con la fratellanza

Oltre a segnalare come la coppia dei due attori più giovani sia cresciuta in maniera espo...

 

Fibre Parallele alla ricerca di una effimera Beatitudine

C’è poi Lucia, mamma alle soglie degli ottanta, che cura il figlio Danilo, da una vita ...

 

Solo di me. Alcesti, Medea, Ifigenia dal mito allo stereotipo

Alcesti e Medea vivisezionano Ifigenia passando al vaglio ogni centimetro: “La taglia? I...

 

Arturo Cirillo tra le coppie borghesi di Edward Albee, fin troppo reali

Gli anni si trascinano tra alcol, liti e routine. Lei e lui: incapaci di vivere, insieme o...

Facebook Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Video

 

Cosa resterà di Čechov: videointervista a Carmen Giordano e Renzo Rubino

Il secondo movimento di questa sorta di polittico informale è andato in scena a Milano ne...

 

IETM 2015. Voci e immagini dal meeting di Bergamo

Più di 600 rappresentanti di strutture teatrali di tutto il mondo hanno così riempito i ...

 

Il Magazzino 18 di Simone Cristicchi: tra i conflitti della storia

Per Cristicchi, una furba operazione politica, una faziosa strumentalizzazione o un capola...

 

Ero. L'abbraccio intimo di César Brie

Lo abbiamo incontrato a Milano dopo una replica del suo ultimo spettacolo, “Ero”, curi...

 

Tra i desideri spirituali di Milena Costanzo. Videointervista

Negli ultimi due anni, oltre all’attività della compagnia, ha portato avanti un partico...

 

Luoghi Comuni dal mondo. Il teatro internazionale s'incontra a Bergamo

Come nelle edizioni precedenti del festival, presentato ieri in conferenza stampa, ci sar...