Passaggi (Remondi & Caporossi)

Passaggi - Rem&Cap
Passaggi - Rem&Cap

Passaggi (rem-cap.it)

PASSAGGI

dalla novella Basta di Samuel Beckett

regia: Riccardo Caporossi
interpreti: 24 giovani attori
scene: Riccardo Caporossi
produzione: Fondazione Teatro Metastasio Stabile della Toscana, Club-Teatro: Rem & Cap Proposte

«La novella Basta di Samuel Beckett – scrive la Compagnia – ha fornito lo spunto originario (la coppia dell’eretto e del piegato), e l’elaborazione di cui è stata oggetto si attiene con rispetto e sensibilità al modo dello scrittore irlandese e delle sue implicazioni. Questa situazione immutabile si moltiplica. Una processione di corpi. Un continuo movimento.

Sembra un giro vizioso per comporre una catena che blocca e imprigiona l’immutabile condizione; come il camminare in un tetro perimetro, durante l’ora di sole, di una squadra di carcerati. Per il pubblico la visione di un solo lato. Una visione immutabile. Da destra verso sinistra. La quiete sui solitari passaggi. Brevi interruzioni per brevi comunicazioni. Immutabili e mute mutazioni. Uno si sostituisce all’altro. Si lasciano cadere a terra. Dormono. Due corpi. Un corpo solo. Breve attimo di riposo o attesa interminabile. Sogno tormentato dal passaggio di una scura massa informe. Si rialzano. Ripartono.
Un lavoro, svolto con allievi-attori, che intende sviluppare un insieme fantastico di immagini combinando movimenti ed articolazioni di ritmi diversi».

Visto a Torino, Cavallerizza Reale, il 19 gennaio 2005

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *