Premio Scenario 2009: il bando. Al vincitore anche la tournée in 15 piazze

premio_scenario09

photo: Marco Caselli Nirmal

E’ on-line il bando 2009 del Premio Scenario: nuovi linguaggi per la ricerca e per l’impegno civile.
Anche in questa XII edizione il premio, nato per valorizzare nuove idee e progetti teatrali, si rivolge ad artisti esordienti, gruppi di recente formazione e soggetti impegnati in nuovi percorsi di ricerca. I partecipanti non devono aver superato i 35 anni d’età.

Il percorso si articolerà in tre fasi: quella istruttoria (novembre/dicembre) sarà affidata alle commissioni zonali distribuite sul territorio nazionale che valuteranno “dal vivo” le proposte pervenute. Nella II fase (marzo/aprile 2009) i partecipanti esporranno frammenti del loro progetto in diverse città italiane. Al termine delle tappe di selezione l’Osservatorio critico selezionerà i progetti destinati alla finale.
Infine (III tappa, giugno/luglio 2009), i finalisti presenteranno in forma pubblica, nel tempo massimo di 20 minuti, le proposte, valutate da una giuria che assegnerà il Premio Scenario 2009 al miglior progetto di 8.000 euro, il Premio Scenario per Ustica al miglior progetto d’impegno civile (5.000 euro) e due segnalazioni speciali (1.000 euro).

Novità di questa edizione, rilevante per giovani compagnie che vogliano farsi conoscere, la circuitazione dello spettacolo vincitore in almeno 15 teatri fra quelli programmati dai soci di Scenario, e l’ospitalità degli spettacoli dell’intera Generazione Scenario 2009 in almeno cinque piazze. Tra quelli che fanno parte del circuito segnaliamo palcoscenici interessanti come: Teatro del Canguro (Ancona); Teatro Kismet OperA (Bari); Operaestate Festival Veneto (Bassano del Grappa); Centro Teatrale La Soffitta e Teatri di Vita (Bologna); Centro Akròama (Cagliari); Fondazione Sipario Toscana – La Città del Teatro (Cascina, PI); Scena Verticale (Castrovillari, CS); Drodesera Fies (Dro, TN); Ravenna Teatro (Ravenna); Riccione Teatro (Riccione) e molti altri.

Si potrà presentare domanda di partecipazione fino al 31 ottobre 2008.

BANDO (pdf)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *