Premio Scenario 2019: i finalisti

Cervo bianco © Tomaso Mario Bolis
Cervo bianco © Tomaso Mario Bolis

Sono stati scelti i 12 finalisti del Premio Scenario 2019 – nuovi linguaggi per la ricerca e per l’inclusione sociale. La finale della 17^ edizione si svolgerà quest’anno a Bologna dal 3 al 5 luglio nell’ambito di Scenario Festival.
La Giuria assegnerà un Premio Scenario e un Premio Scenario Periferie e conferirà due segnalazioni speciali. I quattro progetti vincitori e segnalati costituiranno la Generazione Scenario 2019.
Ecco dunque, a partire dai 42 progetti selezionati nella fase istruttoria, i finalisti:

Anticorpi / sulla necessità dello sguardo*
bolognaprocess (Agropoli, Sa)

Bob Rapsody
Carolina Cametti (Milano)


Calcinacci*
Usine Baug Teatre (Bresso, Mi)

Il colloquio* (titolo provvisorio)
collettivo lunAzione (Napoli)

CTRL+W (titolo provvisorio)
Mind the Step (San Felice a Cancello, Ce)

Forte movimento d’animo con turbamento dei sensi
Margherita Laterza (Roma)

L’inganno*
Alessandro Gallo / caracò teatro (Bologna)

Io non sono nessuno*
Emilia Verginelli (Roma)

Mezzo chilo
Serena Guardone (Capezzano Pianore, Lu)

Sammarzano*
I Nuovi Scalzi (Barletta)

Sound sbagliato*
Le Scimmie (Napoli)

Una Vera Tragedia
Favaro / Bandini (Milano)

*Premio Scenario Periferie

E che vincano i migliori! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *