Premio Scenario infanzia 2008: finale

PREMIO SCENARIOinfanzia 2008
nuovi linguaggi per nuovi spettatori
FINALE 2a EDIZIONE
ZONA FRANCA – FESTIVAL DI CREAZIONI ARTISTICHE PER UN PUBBLICO GIOVANE
PARMA, TEATRO AL PARCO
5 NOVEMBRE 2008 – ORE 10.00 – 16.00
6 NOVEMBRE 2008 – ORE 12.00

Il Festival Zona Franca ospita il 5 novembre 2008 la Finale della seconda edizione del Premio SCENARIOinfanzia, promossa dall’Associazione Scenario.
A partire dalle 10 del mattino, al Teatro al Parco di Parma, gli 8 finalisti presenteranno pubblicamente i loro progetti, di venti minuti ciascuno, incontrando un pubblico di giovani e adulti, che comprenderà in particolare i giovani spettatori ai quali hanno scelto di rivolgersi, distribuiti nelle diverse fasce d’età che vanno dai 6 ai 16 anni.

I progetti saranno valutati da una Giuria presieduta da Gyula Molnàr (regista) e formata da Brigitte Chaffaut (responsabile dell’ONDA di Parigi per il Teatro Ragazzi), Stefano Cipiciani (direttore artistico di Fontemaggiore Teatro, presidente dell’Associazione Scenario), Marco Dallari (pedagogista, Università di Trento), Cristina Valenti (docente Dams, Università di Bologna, direttore artistico dell’Associazione Scenario).
La Finale sarà seguita inoltre da un Osservatorio di studenti coordinato da Cira Santoro e formato da un gruppo di allievi dell’Istituto d’Arte “Toschi” di Parma, dell’Istituto Statale d’Arte, sezione scenico, di Cascina e dell’Istituto Statale A. Pesenti di Cascina, presenti questi ultimi due anche alla Tappa di selezione di Cascina.

La Premiazione avverrà il 6 novembre alle ore 12, sempre al Teatro al Parco.
Al vincitore sarà assegnato dall’Associazione Scenario un premio di 8.000 euro come sostegno alla produzione dello spettacolo compiuto.

Alla seconda edizione di SCENARIOinfanzia hanno concorso 85 progetti, dei quali 38 provenienti dal nord, 30 dal centro, 7 dalle isole, 10 dal sud. Alla Tappa di Selezione (Cascina, La Città del Teatro-Fondazione Sipario Toscana, 22-24 settembre) sono stati presentati pubblicamente 21 progetti semifinalisti, 8 dei quali ammessi a questa finale.
I progetti finalisti del Premio SCENARIOinfanzia 2008 sono: Viene buio viene luce – Nella casa della Baba Yaga di Marco Canali, Rascia Darwish, Federica Iacobelli, Eleonora Ribis (Bologna); Moon Amour – L’ombra del cuore de I Teatri Soffiati (Trento); Mannaggia ’a mort di Principio Attivo Teatro (Lecce); Io vengo dalla luna di Carlotta Piraino (Roma); “Pinosso” – Le avventure di uno scheletrino ebreo de La Compagnia prese fuoco (Palermo); Kish-Kush – Storia di un incontro e delle sue tracce di Teatrodistinto (Valenza – Al); Un paese di stelle e di sorrisi di Mosika (San Lazzzaro di Savena – Bo);  Il Principe Mezzanotte di Teatropersona (Civitavecchia – Rm).

Linguaggi diversi e contaminati, sguardi alla storia (in particolare alle sue ferite ancora aperte) e agli scenari contemporanei, fra interculturalità e tematiche generazionali, con aperture alla fiaba e alle suggestioni del fumetto e della clownerie, insieme a un riscoperto utilizzo degli oggetti e delle figure, nelle loro infinite risorse: questi i nuovi effervescenti segni che sono stati colti in particolare nella rosa degli otto finalisti: indizio di un teatro che sta ancora una volta ri-nascendo nell’incontro fra giovani artisti e giovanissimi spettatori.

Inaugurando il Premio SCENARIOinfanzia, due anni fa, l’Associazione Scenario esprimeva l’intenzione di inserirsi con un’azione concreta nella riflessione sul Teatro Ragazzi e su questioni centrali quali il ricambio generazionale, il pericolo dell’aziendalismo, i condizionamenti e le contraddizioni del mercato. Oggi il premio, giunto alla seconda edizione, sembra già rappresentare una realtà significativa nell’esperienza artistica delle giovani generazioni, nell’attenzione degli operatori, nell’accoglienza del mondo teatrale e scolastico. I progetti premiati e menzionati nel 2006 hanno rivelato nuove linee di ricerca e originali modi di incontrare i nuovi spettatori, mostrando motivazioni forti e padronanza degli strumenti teatrali e culturali. Gli spettacoli hanno realizzato intense tournée, inserendosi a pieno titolo nel panorama teatrale e rappresentando un importante traguardo sul piano delle nuove professionalità che il premio si propone di incentivare.
La seconda edizione del premio conferma e rafforza questo percorso, sia per il numero, sia per la qualità delle proposte pervenute.

Info:
Associazione Micro-Macro Festival c/o Teatro al Parco, Parco Ducale 1, Parma
Tel 0521 992044, www.briciole.it
Programma

mercoledì 5 novembre

ore 10.00  Viene buio viene luce – Nella casa di Baba Yaga
Marco Canali, Rascia Darwish, Federica Iacobelli, Eleonora Ribis (Bologna)

ore 10.30  Moon amour – L’ombra del cuore
I Teatri Soffiati (Trento)

ore 11.00  Mannaggia ’a mort
Principio Attivo Teatro (Lecce)

ore 11.30  Io vengo dalla luna
Carlotta Piraino (Roma)

ore 14.30  “Pinosso” – Le avventure di uno scheletrino ebreo
La compagnia prese fuoco (Palermo)

ore 15.00  Kish-Kush – Storia di un incontro e delle sue tracce
Teatrodistinto (Valenza – Al)

ore 15.30  Un paese di stelle e sorrisi
Mosika (San Lazzaro di Savena – Bo)

ore 16.00  Il Principe Mezzanotte
Teatropersona (Civitavecchia – RM)

giovedì 6 novembre

ore 12.00  Premiazione
Con cortese preghiera di pubblicazione.

Associazione Scenario
Anna Fantinel
cell. 392 9433363
e.mail: organizzazione@associazionescenario.it
www.associazionescenario.it

Clicca qui per vedere i vincitori del Premio Scenario Infanzia 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *