Press: gennaio 2010

Il teatro vittima illustre del Capodanno (IL GIORNALE, 2 gennaio)


Al Piccolo Teatro «I nani burloni» della Premiata Ditta Colla (IL GIORNALE, 2 gennaio)


“To be or not to be” al Teatro Argentina, diverte ma non entusiasma! (AGENZIA RADICALE, 2 gennaio)


Faire renaître au théâtre la mémoire de la classe ouvrière (LE MONDE, 2 gennaio)


Antonia Fraser on her affair with Harold Pinter (THE TIMES, 2 gennaio)


2010: ci salveranno Cechov e Tolstoj (LA STAMPA, 3 gennaio)


John Turturro: “E’ una favola portare Calvino in palcoscenico” (LA STAMPA, 3 gennaio)


La seduzione del barbiere di Zurigo (IL MANIFESTO, 3 gennaio)


L’amore assoluto è senza freni (TGCOM, 4 gennaio)


Une nouvelle pulsion de vie (LE SOIR, 4 gennaio)


Torna «Exit», la vetrina del nuovo teatro (IL GIORNALE, 5 gennaio)


Teatro e governo: siamo uomini o caporali (LA REPUBBLICA, 5 gennaio)


Lutto nel teatro: muore a 68 anni Giancarlo Nanni (L’UNITA’, 5 gennaio)


Ultimo saluto a Giancarlo Nanni (CORRIERE DELLA SERA, 6 gennaio)


Finardi: “Debutto alla Scala. La canzone è teatro” (LA STAMPA, 7 gennaio)


Enron — the smartest play in the room (THE TIMES, 7 gennaio)


Festa per Tullio, serata dedicata a Kezich autore teatrale (ADNKRONOS, 7 gennaio)


La poesia dello sport nella danza dei Kataklò (IL SOLE 24 ORE, 7 gennaio)


Al via «Pul» progetto di residenza teatrale (IL GIORNALE, 8 gennaio)


Emma torna e sfida chi dorme in platea (IL TEMPO, 8 gennaio)


La gelosia e l’odio in scena sui magici fili di Massimo Schuster (IL SOLE 24 ORE, 8 gennaio)


Béjart, vintage è meglio (LA STAMPA, 10 gennaio)


L’ossessione di Otello secondo Arturo Cirillo (IL MANIFESTO, 10 dicembre)


Da principe del Malawi ad astro della danza (ADNKRONOS, 10 gennaio)


Celebrazioni. Da un secolo e mezzo nel teatro del mondo (IL GIORNALE, 11 gennaio)


Eneide underground (LA REPUBBLICA, 11 gennaio)


Dal Living Theatre a Officina Teatro stage di Gary Brackett (CORRIERE DEL MEZZOGIORNO, 12 gennaio)


Il classico non va in crisi (LA STAMPA, 12 gennaio)


Mime time: what to see at London’s International Mime Festival (THE GUARDIAN, 12 gennaio)


Il Teatro Vittoria rinasce come “Atelier Giovani” (LA STAMPA, 13 gennaio)


The cherries on Chekhov’s birthday cake (TIMES, 13 gennaio)


La stagione del Carlo Felice «coperta» solo fino a giugno (IL GIORNALE, 14 gennaio)


La raccolta differenziata (di immondizia) sbarca a teatro (IL TEMPO, 14 gennaio)


Se Shakespeare fosse nato ad Haiti (LA STAMPA, 15 gennaio)


Fiabe in scena con Turturro (L’UNITA’, 15 gennaio)


Le flamenco sans peur ni tabou d’Israel Galvan (LE MONDE, 16 gennaio)


Il dolore della Duras raccontato da Chereau (LA REPUBBLICA, 17 gennaio)


Un avatar francese per Celestini: a Parigi con “Fabbrica” (L’UNITA’, 17 gennaio)


Il perito delle parrucche (LA REPUBBLICA, 18 gennaio)


Un testo costruito su vere dichiarazioni (IL GIORNALE DI VICENZA, 18 gennaio)


Gassman: «Un teatro di emozioni» (CORRIERE DEL VENETO, 19 gennaio)


Sorpresa! La prosa torna in televisione (IL GIORNALE, 19 gennaio)


La Signora G (IL FRIULI, 19 gennaio)


Toute la musique de Shakespeare (LE FIGARO, 19 gennaio)


L’Otello di Cirillo? Un antieroe che ricorda il teatro di Cecchi (IL GIORNALE, 20 gennaio)


Assalto al teatro che insegna il dialetto (CORRIERE DEL VENETO, 20 gennaio)


How I learnt to love Pinter (TIMES, 20 gennaio)


Addio Bob Curtis, creatore di magiche afro-danze (L’UNITA’, 20 gennaio)


Robert Wilson. Dificultatea de a muri (OBSERVATOR CULTURAL, 21 gennaio)


Un teatro tenda itinerante contro il bullismo (IL TEMPO, 21 gennaio)


“Dai Marcido ai miti di Turturro così ho ‘vestito’ le Fiabe Italiane” (LA REPUBBLICA, 21 gennaio)


Fenomeno Emma, tutti in fila per lei (IL GIORNALE, 22 novembre)


A teatro tra «assaggi» e commedie (IL TEMPO, 22 gennaio)


Giovani danzatori crescono: il debutto a Roma de “La Compagnia” (L’UNITA’, 22 gennaio)


Orsini: «Vi racconto la mia “tempesta”» (IL SECOLO XIX, 23 gennaio)


Flaiano se ci sei batti un colpo (RAINEWS24, 24 gennaio)


Il danzatore astratto di Alwin Nikolais (IL MANIFESTO, 24 gennaio)


La lirica e la danza in perfetta fusione (L’ARENA, 25 gennaio)


L’eterna avventura di Alice (IL GIORNALE, 25 gennaio)


Il San Carlo restaurato riapre con Ronconi (CORRIERE DEL MEZZOGIORNO, 25 gennaio)


Gli «Esuli» di Joyce, capolavoro dove vincono le emozioni vere (IL GIORNALE, 26 gennaio)


Ascanio Celestini racconta (AGORAVOX, 26 gennaio)


Con ‘Il dio della carneficina’ cast d’eccezione all’Osservanza (IL RESTO DEL CARLINO, 27 gennaio)


Shakespeare e le sue pene d’amor perdute (LA VOCE, 27 gennaio)


Al Parco va in scena la Resistenza al femminile (GAZZETTA DI PARMA, 27 gennaio)


Teatro: gli spettatori aumentano nonostante la crisi (ADNKRONOS, 28 gennaio)


Il parkour approda a teatro (CORRIERE DELLA SERA, 28 gennaio)


L’amore di Shakespeare a teatro (TGCOM, 28 gennaio)


“La Tempesta” con Orsini nei panni di Prospero (LA STAMPA, 28 gennaio)


La grâce de danseurs en apesanteur (LE SOIR, 29 gennaio)


Il nuovo teatro? Una vertigine (IL GIORNALE, 29 gennaio)


“Un Tramway” entre à l’Odéon (LE MONDE, 30 gennaio)


Calvino mette a tavola Turturro e Benigni (LA STAMPA, 30 gennaio)


“Chi mi ama mi preceda”, in scena l’attualita’ di Flaiano (AGI News, 31 gennaio)


Le sorelle irretite nell’armadio di casa (IL MANIFESTO, 31 gennaio)