Residenze Digitali 21: nuovo bando del Centro di Residenza della Toscana

Ritorna anche quest’anno, per una nuova edizione, il bando Residenze Digitali.
Residenze Digitali è una chiamata rivolta agli artisti della scena contemporanea che desiderano espandere i propri confini, esplorando lo spazio digitale nel proprio percorso autoriale.
Si cercano progettualità artistiche legate ai linguaggi della scena contemporanea e della performance: non percorsi di lettura o riprese video di testi o spettacoli esistenti o da farsi, bensì progetti artistici che abbiano nello spazio web il loro habitat ideale.

Il bando è ideato e promosso dal Centro di Residenza della Toscana (Armunia – CapoTrave/Kilowatt), in partenariato con l’Associazione Marchigiana Attività Teatrali AMAT, Anghiari Dance Hub, ATCL Lazio per Spazio Rossellini, e si arricchisce quest’anno di nuovi partner: Centro di Residenza Emilia-Romagna (L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino | La Corte Ospitale di Rubiera), Fondazione Luzzati Teatro della Tosse di Genova e Zona K di Milano.

Tutto il processo di creazione artistica sarà seguito dai partner del progetto e potrà contare sulla collaborazione di tre tutor, esperte della creazione digitale: Laura Gemini, Anna Maria Monteverdi e Federica Patti, ognuna delle quali curerà due progetti.

Verranno selezionati sei progetti da svilupparsi nel corso del 2021: ad ognuno sarà assegnato un contributo di 3.500 €.

Gli artisti interessati a partecipare alla selezione dovranno entrare nel portale ilsonar.it, selezionare le pagine relative al bando e compilare i campi richiesti dal modulo di partecipazione. I materiali dovranno essere caricati online entro le ore dodici (mezzogiorno) di lunedì 8 marzo 2021.

BANDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *