Scenario Infanzia 14: i finalisti

associazione-scenarioSi è svolta a Cascina la tappa di selezione della V edizione del Premio Scenario Infanzia, promossa e realizzata dall’associazione Scenario con la collaborazione della Fondazione Sipario Toscana onlus – La Città del Teatro e con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

I 21 lavori in programma, studi scenici della durata di 20 minuti, selezionati durante la fase istruttoria del Premio da sette commissioni dell’associazione Scenario distribuite su tutto il territorio nazionale, sono stati scelti tra i 53 progetti ammessi al concorso e valutati dall’Osservatorio critico formato dai soci e da due membri esterni: Luisa Liguoro (responsabile ufficio teatro scuola ed eventi speciali del Teatro Pubblico Campano) e Lucia Vinzi (responsabile teatro e scuola di Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia).

La tappa di selezione è stata seguita anche da un Osservatorio critico studentesco, formato da allievi dell’Istituto di Istruzione Superiore Statale Antonio Pesenti di Cascina coordinati dal professor Stefano Gazzarrini.

Il Premio Scenario Infanzia, lo ricordiamo, si rivolge a giovani sotto i 35 anni e seleziona progetti originali e inediti destinati alla scena per l’infanzia e i ragazzi. Il premio, che si sviluppa biennalmente, si alterna al Premio Scenario e allo Scenario per Ustica.
Attualmente l’associazione conta 30 strutture associate, distribuite sul territorio nazionale e appartenenti all’ambito del teatro di innovazione, ovvero alle aree del “teatro ragazzi” e del “teatro di ricerca e sperimentazione”.

I finalisti di questa edizione del Premio Scenario Infanzia sono (in ordine alfabetico per titolo):

Astronave51
lacasadargilla (Roma) – fascia d’età: 6-10 a.

Et amo forte ancora
Locanda Spettacolo (Milano) – fascia d’età: 10-16 a.

Fa’afafine – Mi chiamo Alex e sono un dinosauro
Giuliano Scarpinato (Palermo) – fascia d’età: 8-16 a.

Felicino
Desy Gialuz (Fiumicello – Ud) – fascia d’età: 3-7 a.

Greta la Matta
OSM Dynamic Acting – OcchiSulMondo (Perugia) – fascia d’età: 8-13 a.

Out
UnterWasser (Roma) – fascia d’età: 8-13 a.

Scarpette rosse
Emiliano Russo (Cisterna di Latina – Lt) – fascia d’età: 8-13 a.

La stanza dei giochi
Scena Madre (Lavagna – Ge) – fascia d’età: 6-10 a.

La finale del Premio sarà ospitata a Parma in collaborazione con Teatro delle Briciole/Solares Fondazione delle Arti il 7 novembre 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *