Scrivere di danza in residenza alla Biennale di Venezia

Ultimi giorni per partecipare al bando “Scrivere di danza” della Biennale di Venezia.
E’ il primo di quattro bandi di Biennale College – ASAC (Archivio Storico della Biennale) dedicati al progetto Scrivere in residenza, che coinvolge i settori dello spettacolo: Danza Musica Teatro Cinema.

I quattro bandi nazionali di Biennale College – ASAC sono intitolati: Scrivere di danza, Scrivere di teatro, Scrivere di musica, Scrivere di cinema. I bandi sono dedicati a un massimo di 12 giovani laureati under 30 (3 per ogni settore), studiosi delle arti dello spettacolo – Danza, Musica, Teatro, Cinema – per la redazione di testi che saranno raccolti in una pubblicazione della Biennale di Venezia.

Ogni settore ha un tema specifico scelto in relazione ai programmi dei singoli festival e verrà approfondito sotto la guida di un tutor. Scrivere di danza, il primo bando lanciato, ispirandosi al 12° Festival Internazionale di Danza Contemporanea ha come tema di studio “il soffio creatore e la respirazione” e si svolge sotto la guida della studiosa di danza e critica Elisa Guzzo Vaccarino.


La ricerca sarà sul campo: i candidati selezionati saranno invitati ad assistere ai programmi di ciascun festival e guidati dal relativo tutor faranno ricerca nelle sedi dell’Archivio Storico della Biennale di Venezia.

I selezionati potranno usufruire di una foresteria messa a disposizione della Biennale di Venezia, della tessera per il trasporto pubblico in città, dei pasti (pranzo).

Deadline: 28 maggio.

BANDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *