Sosta Palmizi cerca collaboratore a tempo pieno

L’associazione Sosta Palmizi sta cercando un/una collaboratore/trice da inserire nell’organico della propria struttura.
Sosta Palmizi ha sede in Toscana a Camucia di Cortona (AR) e opera nell’ambito della danza contemporanea nei settori della produzione, formazione e accompagnamento delle giovani generazioni.

Mansioni richieste:
– organizzazione generale, linee guida, co-responsabilità dell’attività artistica di Sosta Palmizi;
– strategie di promozione e pubbliche relazioni per conto dell’Associazione finalizzate alla crescita della distribuzione;
– accompagnamento delle attività di spettacolo e creazioni della direzione artistica e degli artisti associati, individuazione teatri, trattativa, comunicazione con artisti e tecnici connessa;
– coordinamento per le azioni di sostegno e produzione,di ospitalità e residenze degli artisti presso la sede dell’Associazione;
– progettualità sul territorio, rassegne, collaborazioni, progetti estivi;
– rapporti con enti pubblici;
– compilazione della modulistica per la richiesta e consuntivazione di contributi pubblici;
– ottimizzazione delle risorse, previsioni economiche inerenti ad alcuni progetti specifici e strategie del quadro amministrativo d’insieme.

Si richiedono i seguenti requisiti:
Forte senso di responsabilità ed esperienza pregressa con mansioni affini, solida preparazione culturale di base e conoscenza dell’ambito artistico contemporaneo. Intraprendenza di pensiero, motivazione personale e specifica nel campo delle arti performative in una prospettiva professionale di minimo tre anni con disponibilità al trasferimento. Ottime capacità di scrittura in lingua madre e in lingua inglese (parlata e scritta) e/o della lingua francese. Propensione alle pubbliche relazioni e attitudine al lavoro organizzativo e di coordinamento. Uso dei programmi mac e pc.
È richiesta la patente di guida.


Le condizioni lavorative offrono un impiego a tempo pieno e la disponibilità nelle serate degli eventi organizzati dall’associazione sul territorio. E’ previsto un periodo di prova di tre mesi, terminato il quale, laddove vi sia reciproco interesse a proseguire il lavoro, è previsto l’inserimento stabile nell’organico dell’associazione, sovvenzionata da Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo-Direzione Generale Spettacolo dal Vivo e dalla Regione Toscana-Settore Spettacolo, in convenzione con il Comune di Arezzo.

Inviare CV a: produzione@sostapalmizi.it

Altri contenuti su Sosta Palmizi
Alma – Recensione di Francesco Balestri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *