Susie Dee per la Biennale College Teatro. Il bando per partecipare

Sostanza, scompiglio, significato: sono questi i tre ingredienti della ricetta che la performer, devisor e regista australiana Susie Dee proporrà ai partecipanti della Biennale College Teatro con il suo progetto M/M/M, un laboratorio per indagare la creazione di un testo per il teatro.

Il workshop è aperto ad attori, registi e danzatori: le iscrizioni chiudono il 9 aprile.

Date: 22 luglio – 5 agosto 2019
· 22 > 25 luglio: incontri con il Direttore Antonio Latella e presenza alle letture sceniche dei testi selezionati nell’ambito del bando Autori under 40 (2018-2020).
· 26 luglio: simposio “Pubblicare teatro” e finale bando Biennale College Teatro – Registi under 30 (2019/2020).
· 27 luglio > 5 agosto: workshop con il Susie Dee.


È prevista una breve presentazione al pubblico dell’esito finale del workshop, che si terrà in lingua inglese.
Destinatari: principalmente attori, ma possono candidarsi anche registi e danzatori.
Partecipanti: 19 – 21

A ogni candidato selezionato sarà richiesto il pagamento dei diritti di segreteria (€ 80,00) solo in seguito alla comunicazione della propria ammissione.
I partecipanti potranno scegliere se acquistare, contestualmente al pagamento dei diritti di segreteria, un abbonamento agevolato per una selezione di spettacoli della Biennale Teatro 2019.
Tutti i costi relativi alla partecipazione (viaggio, vitto, alloggio, trasporti locali) saranno a carico dei partecipanti.

Susie Dee negli ultimi trent’anni ha lavorato intensamente nel teatro come performer, devisor e regista in Australia e all’estero. È stata Direttore Artistico di tre compagnie teatrali: Melbourne Workers Theatre (MWT), Union House Theatre (UHT) e Institute of Complex Entertainment (ICE), con progetti che hanno vinto molti premi e riconoscimenti per il pionieristico lavoro “site-specific”. Nel 2011, Susie Dee ha vinto la residenza dell’Australian Council presso la Cité Internationale des Arts a Parigi.
È recentemente ritornata dalla Russia/Siberia per la prima fase nello sviluppo di una nuova opera in grande scala per il teatro.

BANDO

2 Comments

  • Mancino Caterina ha detto:

    Vorrei comprendere quali siano i criteri per la selezione dei partecipanti al workshop della signora Susie Dee. Mia figlia è stata esclusa e la cosa, a dir poco, le ha lasciato l’amaro in bocca. La sua lettera motivazionale è bellissima, sperava di avere l’opportunità di lavorare con questa splendida persona e di conoscerla personalmente perché fosse anche stimolo per il suo futuro di attrice di teatro. A quando una analoga opportunità?
    Quante candidature sono arrivate?
    Non si poteva allargare a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta? La selezione sul campo poi è naturale!
    Saluti

  • krapp ha detto:

    Gentile signora,
    le consigliamo di chiedere direttamente alla Biennale i criteri e le altre domande che pone.
    Noi non ne siamo in possesso.

    Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *