T-Danse et technologie: il Festival della Nuova Danza di Aosta cerca artisti

Dopo la prima edizione del Festival Internazionale della Nuova Danza di Aosta, diretto da Marco Chenevier e Francesca Fini, il TiDA Théâtre Danse prepara la seconda edizione.
Il Festival si svolgerà dal 10 al 15 ottobre 2017 nella “Cittadella dei Giovani”, luogo nel centro della città di Aosta, partner del festival.

Il binomio danza e tecnologia sarà centrale nella programmazione, per il ruolo che le nuove tecnologie hanno nella vita di tutti i giorni e nella creazione artistica.

Agli artisti candidati si chiede la disponibilità a condurre una masterclass per un pubblico misto (non solo professionale) il giorno precedente la propria performance, nell’ambito di una delle azioni di audience development.
Si chiede inoltre la disponibilità a partecipare all’incontro con il pubblico durante la serata della propria performance e all’incontro di analisi e critica il giorno seguente.
Si prevede una diaria giornaliera per ogni artista-tecnico invitato, oltre al cachet richiesto per la performance, alle spese di viaggio e alla remunerazione della masterclass.
Gli artisti saranno ospitati presso case di privati cittadini, permettendo al festival di risparmiare risorse che verranno convogliate nella copertura dei cachet, e contemporaneamente permettere di creare un legame tra cittadini, territorio, festival ed artisti.

La selezione è riservata a singoli artisti e a compagnie professionali che operano nell’ambito dello spettacolo contemporaneo. Sono esclusi i gruppi amatoriali e le scuole.

Selezioni aperte fino al 31 gennaio 2017.

BANDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *