Teatro-danza e monologhi con il Sauze d’Oulx Teatro Festival

abbondanza_bertoni
abbondanza_bertoni

Compagnia Abbondanza/Bertoni

Ha debuttato sabato sera con Lella Costa in Alice una meraviglia di paese, il Sauze d’Oulx Teatro Festival 2008 organizzato da Tangram Teatro nel comune di montagna di Salice d’Ulzio (TO).
Un festival che, anche in questa edizione, sceglie di istituire un prezzo simbolico al pubblico (3 euro a spettacolo) per un ricavato che andrà totalmente in beneficienza: se nella X edizione l’incasso era stato devoluto all’Istituto di Ricerca e Cura del Cancro di Candiolo, quest’anno andrà alla onlus Pubblica Assistenza di Sauze d’Oulx.

Il prossimo appuntamento sarà sabato, 2 agosto, con lo studio di Silvia Battaglio Verso Elettra. Tra le altre proposte, in scena fino al 16 agosto, Due storie per salvare il mondo: Pollici verdi e In-colore di Adriana Zamboni e Lucio Diana; il teatro-danza di Romanzo d’infanzia della Compagnia Abbondanza/Bertoni; la prima di 50 anni e li dimostra di Mario Zucca. Ma anche Eugenio Allegri, l’11 e il 12 agosto, alle prese con la lettura di Novecento di Alessandro Baricco, Tecnologia Filosofica con Gymnasium e il teatro ragazzi di Milo e Olivia in Kolok: i terribili vicini di casa.

PROGRAMMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *