Terza edizione di Biennale College – Teatro: il bando per registi

Antonio Latella, direttore della Biennale Teatro (photo: labiennale.org)
Antonio Latella, direttore della Biennale Teatro (photo: labiennale.org)

Il nuovo bando per giovani registi italiani under 30 promosso da La Biennale di Venezia sarà aperto per le candidature fino a giovedì 17 gennaio 2019.
Terza edizione quindi per la Biennale College – Teatro sotto la direazione di Antonio Latella. Il bando è indirizzato a registe e registi di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

Il progetto si sviluppa nell’arco del biennio 2019-20 strutturandosi in più fasi. Al termine il regista vincitore, cui è destinato un premio di produzione (fino a un massimo di 110.000 euro), realizzerà il suo spettacolo con il supporto dello stesso Latella. Lo spettacolo verrà presentato nel 2020 all’interno del 48° Festival Internazionale del Teatro.

Nel 2018 Biennale College – Teatro ha realizzato “Spettri” di Ibsen con la regia del primo vincitore del bando Leonardo Lidi, presentandolo all’interno del 46° Festival Internazionale del Teatro; nel 2019 realizzerà e presenterà, nell’ambito del 47° Festival, “Cirano deve morire” con la regia del secondo vincitore del bando, Leonardo Manzan.


Per partecipare al bando i registi dovranno proporre un proprio progetto inedito che non sia stato rappresentato né in forma di studio né in forma completa, con un numero di attori variabile da un minimo di due a un massimo di cinque. In questa prima fase verranno selezionati fino a un massimo di 30 progetti fra quelli pervenuti entro il 17 gennaio 2019.

Nella seconda fase – dal 25 al 28 marzo 2019 a Venezia – i primi registi ammessi parteciperanno ad una discussione dei loro progetti con il Direttore Latella: da questa fase verranno ulteriormente selezionati fino a un massimo di 12 registi.

La terza fase – che si svolgerà sempre a Venezia dal 24 al 26 aprile 2019 – vedrà i 12 registi selezionati presentare una parte del proprio progetto (da 5 a 10 minuti massimo): da questa presentazione emergeranno fino ad un massimo di 6 registi che prenderanno parte alla quarta fase.

La quarta fase – che avrà luogo nel corso del 47° Festival Internazionale del Teatro (luglio 2019) – i registi ammessi presenteranno la prima parte del loro lavoro (da 20 a 30 minuti massimo) alla presenza degli allievi e dei maestri che parteciperanno alle attività di Biennale College – Teatro 2019. Da quest’ultima prova emergerà il vincitore del premio previsto dal bando.

L’ultima fase avrà luogo nel corso del 2020: il regista vincitore realizzerà il suo spettacolo, definendolo e sviluppandolo in tutti i suoi aspetti con il tutoraggio del Direttore Latella; lo spettacolo verrà infine presentato nell’ambito del 48° Festival Internazionale del Teatro.

BANDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *