Trasparenze 2013, festival e residenze. Il bando

Teatro dei Venti (Modena), in collaborazione con Officinae Efesti (Napoli) e l’ATI Teatro dei Segni (Modena), promuove la seconda edizione del Bando Trasparenze > Festival e Residenze Teatrali.
 
La prima edizione si era posta l’obiettivo di sperimentare una coesione fra teatro contemporaneo e luoghi del quotidiano, con le persone che lo vivono e che non occupano semplicemente questi spazi, dando spazio concreto e operativo alla partecipazione di giovani tra i 16 e i 25 anni attraverso la Konsulta, che aveva affiancato la Direzione Artistica (composta da Agostino Riitano e Stefano Tè), nella creazione del progetto.
 
Trasparenze anche per questa seconda edizione, è composto da 2 sezioni: FESTIVAL e RESIDENZE.
 
La partecipazione al bando è gratuita. Ogni compagnia potrà partecipare a entrambe le sezioni, ma sarà eventualmente selezionata solo per una.
Per partecipare occorre compilare gli appositi form on-line sul blog di Trasparenze.
Nel form di partecipazione viene richiesto l’inserimento di un link al video integrale dello spettacolo di repertorio proposto.
 
Per Trasparenze 2013 si vogliono affermare in maniera ancora più forte e decisa i tre principi fondamentali della prima edizione:
1) consolidamento della Konsulta. Si intende infatti perseverare nel percorso di rinnovamento del pubblico teatrale tradizionale e di sensibilizzazione nonché formazione delle giovani generazioni, ovvero il pubblico di riferimento del futuro.  
2) relazione con il territorio e i cittadini. La volontà resta quella di contaminare il teatro contemporaneo di spazi della vita quotidiana e soprattutto di permettere al teatro di essere accolto da chi vive i luoghi del contemporaneo.
3) valorizzazione dei modelli e processi creativi, al fine di stimolare una movimentazione dell’arte più dinamica e aperta rispetto alla situazione attuale.
 
L’edizione 2013 del Bando è aperta anche ad artisti internazionali che potranno partecipare seguendo i medesimi canali previsti per compagnie e artisti italiani.
 
Trasparenze > FESTIVAL si svolgerà nel mese di ottobre 2013 (date da definire) presso il Teatro dei Segni di Modena e altri spazi non teatrali della città. Questo bando nasce con l’obiettivo di promuovere la cultura e l’arte della rappresentazione, in particolare dando visibilità alla molteplicità dei linguaggi della scena contemporanea, in corrispondenza con la vivacità dei nuovi spazi.
Gli spettacoli selezionati, infatti, potrebbero essere programmati in teatro o in altri spazi non teatrali della città.
Il numero di spettacoli ammessi nella sezione Trasparenze > FESTIVAL varierà in base alle valutazioni emerse nella fase di selezione.
 
Trasparenze > FESTIVAL offre alle compagnie selezionate:
– Il teatro (o lo spazio destinato per lo spettacolo) a disposizione per tutta la giornata dello spettacolo;
– La possibilità di effettuare una replica dello spettacolo;
– Supporto tecnico;
– Alloggio in foresteria;
– Cachet per una replica dello spettacolo;
– Copertura dei costi Siae dello spettacolo (l’agibilità Enpals resta invece a carico della compagnia);
– Un’occasione di incontro e scambio con la Konsulta.
 
Possono partecipare alla selezione di Trasparenze > FESTIVAL artisti, performer e compagnie teatrali indipendenti, che operano con finalità professionali nelle arti performative contemporanee, in particolare del teatro e della danza, sul territorio nazionale e internazionale.
Sono escluse dalla selezione le compagnie amatoriali.
 
Trasparenze > RESIDENZE
È una programmazione di residenze per compagnie e performer selezionate tramite bando, da realizzarsi all’interno della stagione teatrale 2013/2014 (date da definire) del Teatro dei Segni (Modena).
Con questo progetto si intende sostenere quelle realtà artistiche prive di sede propria per le produzioni, alla ricerca quindi di un luogo che possa ospitare la fase di creazione a qualsiasi stadio e disposto, nel periodo di residenza, ad entrare in relazione con la compagnia Teatro dei Venti e la Konsulta mediante uno scambio/confronto e il territorio, mostrando uno spettacolo di repertorio e l’esito della residenza.
Il numero di spettacoli ammessi nella sezione Trasparenze > RESIDENZE varierà in base alle valutazioni emerse nella fase di selezione.
Per una sola delle compagnie selezionate è previsto anche un periodo di residenza a Napoli.
 
Trasparenze > RESIDENZE offre alle compagnie selezionate:
– Max 10 giorni di prove e allestimento in un teatro attrezzato (Teatro dei Segni);
– Supporto tecnico per tutto il periodo;
– Alloggio in foresteria e un rimborso forfettario del vitto;
– Cachet per una replica dello spettacolo di repertorio;
– Copertura dei costi Siae dello spettacolo (l’agibilità Enpals resta invece a carico della compagnia);
– Un’occasione di incontro e scambio con la Konsulta.
 
Nel periodo di residenza la compagnia dovrà garantire:
– Una replica di uno spettacolo di repertorio
– Presentazione aperta al pubblico e alla Konsulta del risultato della residenza, in forma di studio o dimostrazione di lavoro.
 
Possono partecipare alla selezione di Trasparenze > RESIDENZE artisti, performer e compagnie teatrali indipendenti, che operano con finalità professionali nelle arti performative contemporanee, in particolare del teatro e della danza, sul territorio nazionale e internazionale.
 
Sarà possibile inviare il form di partecipazione adeguatamente compilato, a partire da giovedì 4 aprile 2013 fino a venerdì 31 maggio 2013.
L’esito della selezione verrà comunicato entro il 15 luglio 2013.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *