Dal workshop all’Antigone moderna dei Motus

Motus

MotusE tu come immagini Antigone oggi? E’ la domanda proposta dai Motus per il workshop diretto ad attori, artisti visivi, performers, musicisti e scrittori, che sarà condotto da Enrico Casagrande, Daniela Nicolò, Silvia Calderoni, Nicoletta Fabbri e Vladimir Aleksic a dicembre a L’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino.

I Motus ripartono da Antigone per riflettere e cercare persone, suoni, parole da convogliare nel loro nuovo progetto: (Antigone) I will not deny my deed, che debutterà al Volksbühne di Berlino a fine giugno 2009.

“Dopo Di quelle vaghe ombre al festival Magna Grecia in Calabria nell’agosto ’08, la nostra indagine sulle ribellioni prosegue alla ricerca di voci e scritture volte a ridipingere una nuova (Antigone) – che poniamo fra parentesi perché sarà pretesto, simbolo e concetto per aprire un confronto argomentativo anche con le nuove generazioni di studenti – ponendosi ancora in continuità con il lavoro precedentemente avviato in Ics – spiega la compagnia romagnola – In tutti i “movimenti” dei Racconti crudeli Silvia Calderoni è stata una sorta di guida alle trasformazioni/ribellioni… Ora, in altra forma, re-interpreterà questa tragica eroina. La scelta di lavorare sulla figura di Antigone si colloca in continuità con tutto il processo precedente e ci pare incarni, da un’altra angolazione, uno dei temi chiave di Ics, ovvero il rapporto/conflitto fra generazioni”.

Il workshop è gratuito, sono a carico dei partecipanti le spese di viaggio e vitto. Gli interessati sono invitati a inoltrare con il curriculum anche le risposte per iscritto a queste domande:
• Qual è il tuo artista preferito? Perché?
• Pensi di avere un maestro, qualcuno che ti ha veramente iniziato al percorso artistico? Se si, chi?
• Perché ti interessa il lavoro di Motus?
• In cosa credi?

Le richieste di partecipazione vanno inviate a: info@motusonline.com  entro il 22 novembre 2008.
Gli attori-artisti potranno allegare al curriculum anche una o più foto ed eventuale materiale audio-video.

Dal 7 all’11 dicembre si svolgerà il lavoro aperto ai partecipanti scelti per il workshop-audizione, mentre dal 15 al 21 dicembre inizieranno le prove con gli artisti e gli scrittori selezionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *