Campo Largo. A Torino la prima residenza artistica dedicata alla videodanza

Variazione per aorta di toro. Dal video di Matteo Graziano.
Variazione per aorta di toro. Dal video di Matteo Graziano.

Campo Largo è la prima residenza artistica nazionale dedicata alla videodanza, un incubatore creativo cross mediale che riunisce artisti nazionali ed internazionali e che abita l’intersezione, il luogo d’incontro, ricerca e sperimentazione tra linguaggi ibridi all’incrocio tra danza, video, sound design, performance site specific e storytelling territoriale.

Gli artisti in residenza, selezionati attraverso il bando, e affiancati da tutor, saranno accompagnati attraverso ogni fase della produzione di 6 cortometraggi di danza che verranno presentati nel corso di una serata evento presso la Lavanderia a Vapore.
Le opere prodotte saranno inoltre presentate presso il cinema Massimo di Torino, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, in occasione dell’edizione 2017 del Piemonte Movie gLocal Film Festival.

Gli artisti in residenza, selezionati attraverso il bando, e affiancati da tutor, saranno accompagnati attraverso ogni fase della produzione di 6 cortometraggi di danza che verranno presentati nel corso di una serata evento presso la Lavanderia a Vapore, durante la quale il pubblico sarà invitato ad una fruizione interattiva mediante apposita APP. Le opere prodotte saranno inoltre presentate presso il cinema Massimo di Torino, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, in occasione dell’edizione 2017 del Piemonte Movie gLocal Film Festival, nell’ambito della Italian Performance Platform del Festival IperCorpo di Forlì (maggio 2017), e attraverso il circuito internazionale di progetto, 13 festival su 12 Paesi.


Professionisti ospiti: Davide Ferrario – regista e Francesca Bocca – scenografa – Rossofuoco (TO), Gherardo Gossi – direttore della fotografia (TO), Riccardo Mazza – Interactive Sound, docente presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo (CN), Elena Pugliese – scrittrice e drammaturga (TO), Gitta Wigro – critica ed esperta di videodanza freelance (UK).

Campo Largo è realizzato con il sostegno di Compagnia di San Paolo  nell’ambito del bando ORA! linguaggi contemporanei _ produzioni innovative e con il contributo di MiBACT, Regione Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione CRT.

Deadline: venerdì 22 luglio 2016.

BANDO

Tags from the story
0 replies on “Campo Largo. A Torino la prima residenza artistica dedicata alla videodanza”
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.