Quête. Puerilia 2022 nel solco della ricerca incessante

Chiara Guidi - Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante
Chiara Guidi - Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante (photo: Nicolò Cecchella)

Il programma primaverile di Puerilia 2022, giornate di Puericultura teatrale ideate da Chiara Guidi e dedicate alla scuola, ai bambini e gli adolescenti

Aprirà domani al Teatro Comandini di Cesena, la nuova sessione primaverile di Puerilia, le giornate di puericultura teatrali ideate da Chiara Guidi e la Societas. Il programma si svilupperà fino al mese di aprile con incontri, spettacoli, approfondimenti incentrati sulle varie declinazioni del teatro per bambini e ragazzi ma rivolti, nella forma più ampia possibile, anche a “chi sta loro vicino”.

E’ una proliferazione d’immagini – sostiene Chiara Guidi – quella a cui tutti noi, e i ragazzi in particolar modo, siamo sottoposti – immagini che “cristallizzano la realtà e incidono la coscienza”.
A partire dal progetto monografico dello scorso autunno a Bologna, questa nuova edizione rappresenta una sorta di prologo di quella che sarà l’edizione speciale prevista nel prossimo autunno. Ecco quindi il “processo incessante” della ricerca (Quête) di Chiara Guidi, un movimento che si attua nell’arco di fasi distinte ma correlate da un concetto che procede in coerenza e trasformazione da ormai dieci anni (è del 2012 la prima edizione).

Protagonisti, nella collaborazione a questa edizione di Puerilia, oltre alla Guidi, anche Simona Barducci, Elena De Pascale, Vito Matera, Cristina Ventrucci, la Biblioteca Malatestiana di Cesena e Coop Alleanza 3.0, oltre a Comune di Cesena, Regione Emilia Romagna e Ministero della Cultura.


Nel programma (riportato integralmente sotto e all’interno del nostro Kalendar) oltre ai corsi di aggiornamento per insegnanti tenuti da Chiara Guidi, il primo incontro di domani con il fotografo Alessandro Scotti, mentre dal 5 al 7 marzo la stessa Guidi con lo scenografo Vito Matera presenteranno “Edipo. Una fiaba di magia” per bambini dai sette anni; nel mese di aprile l’intervento del giornalista Marco Dotti, sul tema portante “La furia delle immagini”, con un incontro dal titolo “Senza il velo di Isis. Quando non possiamo (o non dobbiamo) rappresentare l’orrore”.

Per maggiori info e approfondimenti vai alla pagina ufficiale di Puerilia [pdf-embedder url=”https://www.klpteatro.it/wp-content/uploads/2022/02/Puerilia_2022_Primavera.pdf” title=”Puerilia – Primavera 2022 – Programma”]

0 replies on “Quête. Puerilia 2022 nel solco della ricerca incessante”
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.