Siamo fatti di storie. L’approccio al racconto teatrale di Helga Dentale

Helga Dentale
Helga Dentale

Helga Dentale

“Siamo fatti di storie.
Le conteniamo. Una dentro l’altra.
Storie accoccolate in un angolo del nostro corpo, appoggiate su un respiro, storie fluide che fluttuano come acqua, o le storie di pietra che si solidificano e diventano parte delle nostre ossa.
Noi siamo fatti di storie. E finché avremo voglia di raccontarle… di voce in voce… queste storie non si perderanno mai, una dentro l’altra, verranno raccontate ancora, e ancora. E ci renderanno immortali”.

Per Helga Dentale, pedagogista teatrale e autrice del libro “Ancora Racconto”, le storie e la narrazione dal vivo sono da considerare come una delle attività fondamentali per la costruzione di una corretta grammatica emotiva di ogni bambino. Attraverso questo suo breve e semplice libro l’autrice racconta in maniera dettagliata e discorsiva la metodologia di lavoro che ha sviluppato a partire dall’incontro tra il teatro e la narrazione.

Il libro è strutturato in tre parti: un’introduzione sul potere e sulla necessità del racconto orale, una parte di proposte pratiche e di presentazione di alcune fiabe interattive ideate dall’autrice e una terza parte più d’impronta manualistica, utile per chi decida di provare ad allestire un laboratorio di narrazione teatrale con un piccolo gruppo di bambini.

Il testo è un valido punto di partenza per progettare laboratori di avvicinamento al teatro per bambini fino ai 6/7 anni di età, ma può rappresentare anche uno stimolo per genitori e adulti alla ricerca una metodo “creativo” di gioco e di racconto da provare con i bambini della propria famiglia.

Ciò che ci racconta e suggerisce Helga Dentale nel suo piccolo manuale sono alcune delle principali tecniche utilizzate nei laboratori teatrali condotti da attori o animatori teatrali professionisti.
Il pregio di questa piccola edizione autoprodotta (il libro infatti è pubblicato da Youcanprint) è quello di offrire al lettore un metodo semplice e strutturato per giocare insieme ai bambini al “facciamo che…”, permettendo ai più piccoli un avvicinamento graduale e giocoso ad alcuni dei grandi nuclei affrontati dai laboratori teatrali come l’idea di movimento, il ritmo, l’uso della voce e la scoperta delle emozioni.

Il libro si concentra in particolare sul concetto di fiaba interattiva, un metodo di narrazione nato dal felice matrimonio tra il racconto orale e l’animazione teatrale, e poi sviluppato in modi diversi da moltissime compagnie di teatro per l’infanzia. La tecnica proposta dalla Dentale permette di ideare dei racconti molto semplici utili per accompagnare i bambini alla scoperta di alcuni concetti teatrali di base. Spazio quindi a fiabe sonore, danzate, disegnate, sensoriali o vocali: grazie alle semplici tecniche condivise dall’autrice i lettori adulti si troveranno di fronte ad una piccola “cassetta degli attrezzi” utile per immaginare e condurre incontri di narrazione partecipata che si arricchiranno poi dei contributi creativi di ogni singolo conduttore.

Dalle pagine scritte da Helga Dentale, alla sua seconda pubblicazione sull’argomento, traspare la passione di una professionista che ama il suo lavoro e che non ha paura di condividere una metodologia sviluppata in anni di esperienze e di incontri con centinaia di bambini di età diverse, ispirata ed elaborata anche grazie allo studio e all’approfondimento di testi di pedagogia, teatro e psicologia.
Nei riferimenti bibliografici l’autrice non dimentica di citare alcuni dei grandi autori che hanno arricchito, con le loro teorie e le loro tecniche, il ricco mondo dedicato alla creatività infantile: primi fra tutti Bruno Munari e Gianni Rodari. Nelle note bibliografiche gli adulti troveranno inoltre una breve ma interessante lista di libri per l’infanzia (vengono segnalati alcuni grandi autori e illustratori come Eric Carle e Leo Lionni) da provare a “drammatizzare” insieme ai bambini, mettendo così in pratica il metodo suggerito dall’autrice.

Un piccolo volume (che verrà presentato a Roma dopodomani, 11 gennaio alle ore 17 c/o Libreria Risvolti di via Sestio Calvino 73-75) ideale da leggere per tutti gli adulti che abbiano voglia di mettersi in gioco raccontando storie, inventandone di nuove ma soprattutto giocando al teatro con i più piccoli.

Ancora racconto di Helga DentaleAncora racconto… Fiabe interattive per bambini. La globalità dei linguaggi espressivi nella narrazione
Helga Dentale
Illustrazioni di Alessandra Liberato
Edizione Youcanprintp
2013
73 pp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *